Conio Giacomo


Giacomo Conio
Conio con la maglia dell'Arma Juve alla fine degli anni '40. E' il terz'ultimo seduto. Nella foto è riconoscibile anche Ezio Sclavi che lo segnalò alla Lazio

Centrocampista, nato a Pieve di Teco (IM) il 26 ottobre 1935 e deceduto a Pescara il 23 giugno 2010.

Viene acquistato dalla Lazio all'età di 14 anni su segnalazione dell'ex grande portiere biancoceleste Ezio Sclavi che lo allenava nella squadra dell'Arma Juve. Fa tutta la trafila nel settore giovanile. E' tra le riserve di prima squadra nei Campionati 1954/55 e 1955/56. Partecipa al torneo di Viareggio nell'unica partita disputata dei giovani biancocelesti nell'edizione 1956, il 6 febbraio: Odense-Lazio 2-1. Nell'estate del 1956 viene dato in prestito al Verona. Nel 1958 si trasferisce al Pescara dove milita per sette stagioni fino al termine del campionato 1964/65. Al termine della carriera si stabilisce a Pescara dove apre un'attività commerciale di fiorista facendo arrivare direttamente i fiori dalla natia Liguria. In dialisi da qualche anno, si spegne nel giugno 2010 alcuni giorni dopo il ricovero in ospedale.



Palmares





Torna ad inizio pagina