Golini Angelo


Angelo Golini
Angelo Golini giunge 1° nel "Premio Lazio" del marzo 1901 precedendo di un secondo Arturo Balestrieri

Pioniere

Attaccante e podista. Nato a Roma nel 1887 da Paolo Golini. Per la sua giovane età non può essere socio della Lazio, ma comincia ufficiosamente a gareggiare in biancoceleste fin dal febbraio 1900. Disputa la famosa prima partita della storia laziale contro la Virtus (vinta 3-0). Nella Lazio svolge anche il compito di dirigente. Risulta in formazione tra il 1902 e il 1904. E' anche podista della Lazio e risulta essere arrivato 1° nel marzo 1901 nel "Premio Lazio" in una gara di 20 km. Il 13 marzo 1904 giunse 4° nella stessa gara di 20 km che partendo da Porta Pia e passando per Castel Giubileo aveva il traguardo a Porta del Popolo. Già l'8 settembre 1900 gareggiò con la maglia della Lazio in una importante riunione a Torino e giunse 4° sui 1600 m. Il 5 giugno 1904 vinse la gara di corsa del Giro di Firenze di km 11,470. Nel 1906, pur essendo regolarmente iscritto alla Lazio, gareggiò anche per la società "Giovane Roma", una piccola squadra legata al mondo cattolico.

Di lui si perdono progressivamente le tracce. Da alcune labili informazioni sembra che sia emigrato in USA intorno al 1914 e che si sia stabilito nei dintorni di Cleveland.





Torna ad inizio pagina