Kustermann Luigi


Il nuotatore assieme ad alcuni compagni nel 1910
(da "La Stampa Sportiva")
Una bella vittoria di Luigi Kustermann. E' il 20 agosto 1908
Il dettaglio della gara del 20 agosto 1908
Pubblicità dell'attività commerciale di Luigi Kustermann nel 1922

Nuotatore.

Il foglio matricolare di Luigi Kustermann
(Archivio di Stato di Roma)
Il necrologio pubblicato sul Messaggero


Nato a Roma il 2 dicembre 1887 da Emanuele ed Emma Cugiani. Il suo ruolino militare recita: alto 1,74 colorito bruno, occhi celesti con cicatrice sul sopracciglio sinistro. Abitante in via dei Guerrazzi n.8. Fu uno dei più forti nuotatori della S.P. Lazio tra il 1907 e il 1914 . Nel 1912 era titolare anche della squadra di Pallanuoto, in cui militava anche suo fratello Giovanni Kustermann. Tra il 1906 e il 1908 prende il posto del fratello Pietro nell'assolvere l'obblighi di leva che assolve prima nel 6° reggimento artiglieria da campagna, poi nel 13° reggimento artiglieria da campagna col il grado di caporale. il 24 maggio 1915 viene richiamato alle armi per la mobilitazione e inviato all'ospedale militare di Roma in osservazione dove è dichiarato abile. Il 2 settembre è inviato al 1° reggimento pesante campale. Nel 1916 è in zona di guerra col grado di sergente. Viene inviato in congedo illimitato nel 1919 quando risulta nel 3° reggimento da fortezza di stanza a Roma. In seguito si occupa di organizzazione di gare per i Veterani. E' morto a Roma il 15 febbraio 1956.