Maggini Michele


Michele Maggini
Alcuni piazzamenti di Maggini nel 1957

Ciclista. Nato a Monticchio Bagni (PZ) il 26 gennaio 1936 e deceduto a Roma il 24 aprile 2018.

Giunge alla Lazio nel 1954 proveniente dal Gruppo Sportivo Simonetti. Con gli Allievi si assicura diversi successi come la Coppa Pastorello e a Ronciglione il 26 settembre. L'anno successivo nella sua prima annata da dilettante s'impone alla Coppa Petrilli di Frosinone e alla Coppa Jozzelli di Sipicciano a pari merito con Ardelio Trapè. Cinque sono le affermazioni del 1956 e tra queste il Gran Premio Sant'Ippolito e il Circuito Verolano. Si migliora nel 1957 con sei successi tra i quali il Gran Premio Cremisini di Manziana (19 maggio) e il Criterium Città di Segni (18 luglio). Le buone prestazioni lo portano sul taccuino dI Proietti, C.T. azzurro dei puri. E' tra i protagonisti del "Bracciale d'oro", manifestazione a punti organizzata nel Lazio dal Corriere dello Sport; partecipa in settembre al "Centurion Catalano" gara a tappe in Spagna. Corridore forte e tenace in salita, resistente sul passo, ottimo sprinter, passa nel 1958 al Gruppo Sportivo Faema Preneste.