Materazzi Giuseppe


Giuseppe Materazzi
Una foto di Beppe Materazzi

Allenatore, nato ad Arborea (OR) il 5 gennaio 1946.

Dopo una discreta carriera come calciatore, nel 1986 allena la Casertana in serie C1. La stagione successiva viene ingaggiato dal Pisa in Serie A. All'inizio della stagione 1988/89 viene ingaggiato dalla Lazio, appena tornata nella massima serie, al posto di Eugenio Fascetti. Resta alla guida dei biancocelesti per due stagioni. Dopo l'esperienza romana inizia a girovagare per l'Italia, allenando il Messina, di nuovo la Casertana, il Bari (per quattro stagioni consecutive con una promozione in Serie A), il Padova, il Brescia ed il Piacenza. Nel 1999 tenta l'avventura all'estero, guidando brevemente lo Sporting Lisbona. Torna in Italia alla guida di Venezia, Cagliari e Crotone.

Nella stagione 2002/03 si trasferisce in Cina, insieme a Giancarlo Oddi, per guidare il Tianjin. Nel 2006 torna a Bari dove era già stato anche da calciatore. Sarà confermato per la stagione 2007/08, ma durante la stagione viene esonerato e sostituito da Antonio Conte. Nel dicembre 2008 firmando con l'Olympiacos Volos (Serie B greca) dichiara: "Ormai sono abituato a queste avventure, affronterò anche questa esperien­za con entusiasmo e convinto che si possa fare un buon lavoro". In Grecia rimane fino al mese di marzo. Nella stagione successiva firma un contratto con la squadra rumena del Brașov. Dopo soli tre giorni viene esonerato per alcuni malintesi creatisi con il presidente della squadra.

Nel luglio 2011 si lega all'Atletico Arezzo dove svolge il ruolo di Direttore Tecnico. Nella primavera del 2012 passa al Treviso sempre come Direttore Tecnico. Nel luglio successivo assume il ruolo di consulente tecnico dell'Olbia. Nel 2013 è coordinatore dell'area tecnica del Foggia. Nell'estate del 2015 accetta la proposta della Robur Siena per svolgere la funzione di Direttore dell'Area Tecnica bianconera.