Muslera Micol Néstor Fernando


Fernando Muslera
Nel 2007 prima di passare alla Lazio
La parata decisiva di Muslera nella finale di Coppa Italia 2009
La dedica di Muslera a LazioWiki
Muslera durante i mondiali 2010
Fernando Muslera

Portiere, nato a Buenos Aires (Argentina) il 16 giugno 1986 ma di nazionalità Uruguaiana.

Cresciuto nelle giovanili del Montevideo Wanderers, esordisce in prima squadra nel 2004, collezionando in tre stagioni 44 presenze complessive.

Nel 2007 viene acquistato dal Nacional dove gioca solo 5 gare per poi passare nell'agosto alla Lazio come sostituto di Carrizo che non può essere tesserato perché extracomunitario. Ha esordito in Serie A il 15 settembre 2007 nella partita Lazio-Empoli 0-0. Nella stagione 2008/09, dopo alcune prove negative di Carrizo, Muslera diviene titolare della squadra biancoceleste. E' decisivo durante la finale di Coppa Italia 2009, quando para il rigore decisivo che riporta il trofeo a Roma. La stagione 2009/10 seppur travagliata per l'andamento della squadra che sfiora la retrocessione, lo vede protagonista indiscusso con un ottimo rendimento complessivo. Vince la Supercoppa italiana. Diviene nel frattempo titolare della Nazionale del suo Paese impegnata ai Mondiali in Sud Africa. E proprio in questa competizione ottiene la consacrazione a livello mondiale partecipando con la "Celeste" ad un entusiasmante mondiale. Grazie ad alcune sue parate, specialmente contro il Ghana nei quarti (dove ai rigori riesce a pararne due) porta l'Uruguay ad un insperato quarto posto finale dopo 40 anni dall'ultima volta. E' il più giovane portiere della storia dei mondiali a raggiungere una semifinale.

Giocando la finale per il 3° e 4° posto, il portiere biancazzurro ha stabilito il record di presenze assolute per un giocatore della Lazio nella Coppa del Mondo con 7 partite disputate e superando Giuseppe Signori che lo deteneva dal 1994 ed Troglio nel 1990 fermi a 6 presenze. Il 4 gennaio 2010 l'IFFHS, la Federazione Internazione di Storia e di Statistica del calcio, lo colloca al 7° posto fra i migliori portieri del mondo. Nel Luglio 2011 accetta il trasferimento al Galatasaray in Turchia nello scambio che porta il mediano Cana alla Lazio. Nello stesso periodo vince la Copa America con l'Uruguay battendo in finale il Paraguay 3-0.

Nel 2014 partecipa alla Coppa del Mondo in Brasile come titolare dell'Uruguay.

Disputa quattro stagioni in maglia biancoceleste. Con la Lazio colleziona 96 presenze in Campionato.


Palmares



Torna ad inizio pagina