Rotondi Emilio


Emilio Rotondi in versione calciatore
Emilio Rotondi in versione allenatore
Emilio Rotondi in relax

Portiere, è nato a Roma il 13 marzo 1957 e fece parte della Primavera della Lazio nella stagione 1976/77.

Emilio Rotondi, nella sua lunga carriera nel calcio, è stato anche Allenatore della Lazio C5 Femminile nella stagione 2011/12 fino alle sue dimissioni del 23 novembre 2011. E' stato sostituto da Fausto Curti per il resto della stagione.


L'allenatore di Calcio a 5 Femminile - L'Ingaggio

Intervista a Emilio Rotondi pubblicata sulla rivista "C5Live Magazine" in occasione del suo primo impegno ufficiale: La Lazio riparte dal Parrocchia Ganzirri. Dopo aver conquistato la Serie A sul campo tramite playoff (battuti Marigliano, Aragonese e Città di Pescara in ordine sparso), i biancocelesti hanno cambiato guida tecnica (via Spogani, dentro Rotondi) e fatto qualche innesto importante: Bellucci, Raglione, Massai. C’è stato anche qualche doloroso addio, su tutti quello della evergreen Giorgia Iommi che ha scelto di iniziare la carriera di allenatrice altrove. Il resto della rosa è rimasto invariato, è la stessa squadra che ha conquistato la Coppa Lazio e sfiorato, cullando a lungo il sogno, la vittoria del campionato regionale. Capitan Coviello guida un gruppo affiatato e di altissimo livello pronto a fare la voce grossa nel suo girone B: La cosa certa è che ci sarà da battagliare, sino all’ultimo. Sforzi ed aspettative – Nel frattempo, domenica, al Calcio Expo sono stati sorteggiati i calendari, grande emozione da parte di tutti i presenti: “Una bella manifestazione, sembra che ci siano parecchie aspettative – esordisce mister Rotondi - Sono contento per quelle che praticano da tempo questa disciplina, finalmente hanno avuto una risposta. Il presidente della Divisione Tonelli ha fatto uno sforzo e se lo fa lui, allora lo sa che si può. Hanno accelerato molto, speriamo che partenza e arrivo siano con le stesse squadre. Di certo se la Divisione ha fatto questo passo, dovrà dare una mano a squadre che avranno eventuali problematiche. La cosa buona è che l’entusiasmo che si legge e si sente, potrebbe contagiare tutto l’ambiente e portare al risultato sperato”. Di certo gli sforzi saranno notevoli, da parte di tutti, specie da parte delle ragazze: “Speriamo di vedere spettacolo. Giocare di domenica per non metterci in competizione con il maschile, sarà un grosso sacrificio. Alle ragazze chiediamo di allenarsi di più e di fare tanti sforzi. Ci alleniamo dalle 9 alle 11 di sera. Il tutto va fatto con entusiasmo, altrimenti diventa una fatica. Sotto il profilo organizzativo è impegnativo, però è stato fatto tutto con i giusti criteri” conclude il mister.


Notizia pubblicata il 21 Luglio 2011 sul sito www.notiziariocalcio.com: Simona Gagliardi è stata di parola: "Entro pochi giorni l'ufficialità del nuovo tecnico" aveva detto sul nostro portale, oggi l'annuncio della società biancoceleste. Emilio Rotondi è il nuovo allenatore della Lazio, sostituirà Fabrizio Spogani. Una scelta mirata e studiata a tavolino da tutto lo staff della Lazio, che, per questa nuova stagione, vedrà come presidente Monica Caprini e come Direttore Generale Simona Gagliardi: "Abbiamo scelto Rotondi - dice Gagliardi - perché è un tecnico dalla grande esperienza sul campo e in panchina, sia sul lato tecnico e sia sul lato tattico. Ha un palmares ricco di successi e ha difeso per diversi anni la porta della Nazionale". Ora il futuro della Lazio nel prossimo Campionato di Serie A comincia ad essere un po' più chiaro. Ancora nessuna novità per quanto riguarda la rosa, mentre è cosa certa che le aquilotte il prossimo anno cambieranno il campo da gioco: "Abbandoneremo il To Live e giocheremo al Paladanubio di Fiumicino, dove svolgeremo anche gli allenamenti". Se si scende in campo, lo si fa per vincere: è questa la filosofia in casa Lazio. "Il nostro obiettivo? Per noi è sempre quello di vincere - conclude Gagliardi - poi è chiaro che dipenderà da tanti fattori. Essendo il primo Campionato di Serie A andremo in contro a tante situazioni e incognite diverse dal regionale. Senza dimenticarci che ci dovremo confrontare con squadre del calibro di Statte, Montesilvano e Roma. Staremo a vedere". Intanto la Lazio si gode il suo nuovo allenatore.


L'allenatore di Calcio a 5 Femminile - Le Dimissioni

Dimissioni di Emilio Rotondi pubblicate il 23 Novembre 2011 sul Sito Ufficiale della SS Lazio Calcio a 5 Femminile: Al termine di una riunione tra il presidente Monica Caprini, il direttore generale Renato Vettoretto ed Emilio Rotondi si è deciso, collegialmente, di cambiare per dare una scossa significativa all’ambiente e alle ragazze. La squadra sarà seguita per ora dal secondo allenatore Simona Mazzucato coadiuvata dallo staff tecnico, in attesa del nuovo responsabile.

Monica Caprini Presidente S.S. Lazio C5 Femminile: “A nome mio e di tutto lo staff lo ringrazio per aver collaborato con noi ed essere stato sempre presente, puntuale e attento. Emilio ha capito il momento delicato che stava attraversando la squadra e ha deciso, con la società, di assumersi le responsabilità, responsabilità che anche le giocatrici si dovranno prendere perché sono loro, sempre, a scendere in campo”.

Renato Vettoretto, Direttore Generale S.S. Lazio C5 Femminile: “Dovevamo scegliere se cambiare una persona o tutta la squadra, come spesso accade nel mondo calcistico in genere, l’allenatore è colui che paga, ma le colpe sono di tutti. Ci dispiace e lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per noi dal punto di vista tecnico ma soprattutto umano”.

Emilio Rotondi: "Viaggio breve ma...intenso"! Ringrazio la SS Lazio C5 Femminile, per avermi dato la possibilità di allenare la squadra del mio cuore! Probabilmente sono e rimarrò un "visionario, sognatore legato molto al cuore", o come dice qualcuno "troppo buono e signorile", e per questo spesso pago sempre in prima persona! mi sta bene così...sono troppo vecchio per cambiare! Auguro alla Lazio di ...beh, non so cosa... Comunque mi rimane la gioia più grande per un romano: il derby vinto con la rete di Manuela Lattanzi! Una vera ...goduria!".


Palmares come Calciatore

1 Scudetto.png Campionato Berretti 1976/77



Scheda aggiornata a Dicembre 2011.



Torna ad inizio pagina