Sabatini Walter


Walter Sabatini dirigente
Walter Sabatini calciatore
Walter Sabatini dirigente biancoceleste

Dirigente, nato a Marsciano (PG) il 2 maggio 1955.

A 17 anni esordisce nel Perugia nel ruolo di ala. Nel 1975/76 è al Varese per poi passare alla Roma l'anno successivo. Le continue discussioni con l'allenatore Liedholm ne determinano la cessione al Perugia. Nel 1978/79 gioca con il Palermo e l'anno seguente con il Vicenza. Dopo una parentesi al Siracusa è al Venezia e poi al Parma. Chiude la carriera calcistica nella Pro Patria nel 1984. Nel 1986 inizia la sua collaborazione con il Perugia in vari ruoli. Nel 1992 è allenatore in seconda dei Grifoni umbri. Dal 1992 al 1994 dirige il settore giovanile della Lazio con Beppe Dossena e Roberto Ottaviani.

Nel 1994 è assunto come Direttore sportivo dalla Triestina e poi, nel medesimo ruolo, dall'Arezzo. Lotito lo chiama alla Lazio, sempre come Direttore Sportivo, e svolge questa funzione fino alla stagione 2007/08.

Il 30 giugno 2008 interrompe il suo rapporto di collaborazione con la Lazio e passa al Palermo. Dalla stagione 2011/12 diventa direttore sportivo della Roma fino ad ottobre 2016 quando rescinde il contratto. A maggio 2017 assume la carica di coordinatore dell'area tecnica di Suning Sports Group, di cui fanno parte l'Inter e la squadra cinese dello Jiangsu Suning. A marzo 2018 rescinde il contratto. Nel giugno 2018 diventa responsabile dell'area tecnica della Sampdoria, il 20 aprile 2019 si dimette. Il 17 giugno 2019 diventa coordinatore delle aree tecniche del Bologna e del Montréal Impact.