Calcio a 5 Femminile - 2010/11 - Under 21



Una formazione. In alto da sinistra: Sabatini (Dirigente Accompagnatore), Zennaro, Montacchiesi, Busca, Del Monte, Landi, Boffi, Rossi, Coviello (Allenatore). In basso da sinistra: Di Prospero, Barbon, V.C., Verrelli, Moroni, Colombo, Scanu.

Stagione

Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile


Pallone Futsal.jpg La stagione futsal under 21 2010/2011:


Indice

La Rosa

Il Campionato - Fase Regionale - Gli Incontri

Il Campionato - Fase Regionale - La Classifica

Il Campionato - Fase Regionale - I Play Off Stemma Regione Lazio 21.jpg Campione Regionale

Galleria di Immagini Stagionali



La Rosa

Staff: Ilaria Coviello (Allenatore U21).

Portieri: 1 Alessia Del Monte (1° Portiere), 12 Maria Landi (2° Portiere).

Calciatrici: 2 Samanta Montacchiesi, 3 Roberta Barbon (Capitano), 4 Giada Scanu, 5 Priscilla Boffi, 6 Elisa Busca, 7 Eleonora Rossi, 8 Valentina Colombo, 11 Francesca Di Prospero, 14 Brenda Moroni, 18 Laura Verrelli, 25 V.C., 30 Margherita Zennaro.

Campo di Gioco: Pala To Live a Roma, Via Aristide Leonori 8.



Campionato - Fase Regionale - Incontri

Il Campionato Regionale Under 21 della Regione Lazio è strutturato con sole 7 squadre partecipanti, non è prevista la Fase Nazionale e le prime quattro classificate accedono ai Play Off.

Data/Ora - Giornata - Gara (Marcatori Lazio Under 21)
12 dicembre 2010 (11:30) - I - Lazio-Virtus Stella Azzurra 2-3 (?)
19 dicembre 2010 (12:00) - II - Olimpus-Lazio 4-5 (?)
16 gennaio 2011 (??:??) - III - Lazio-Atletico Nuovo Salario 7-0 (?)
23 gennaio 2011 (??:??) - IV - FB5 Team Rome-Lazio 2-5 (?)
30 gennaio 2011 - V - turno di riposo
6 febbraio 2011 (10:00) - VI - Lazio-Virtus Roma Ciampino 4-0 (?)
13 febbraio 2011 (??:??) - VII - Futbolclub-Lazio 2-4 (?)
13 marzo 2011 (??:??) - IX - Lazio-Olimpus 2-1 (?)
20 marzo 2011 (??:??) - X - Atletico Nuovo Salario-Lazio 4-8 (?)
27 marzo 2011 (11:00) - XI - Lazio-FB5 Team Rome 6-5 (?)
3 aprile 2011 - XII - turno di riposo
10 aprile 2011 (??:??) - XIII - Virtus Roma Ciampino-Lazio 5-5 (?)
29 aprile 2011 (19:00) - VIII - Virtus Stella Azzurra-Lazio 3-2 (?)
1° maggio 2011 (??:??) - XIV - Lazio-Futbolclub 6-3 (?)



Campionato - Fase Regionale - Classifica

Al termine del Campionato Regionale, nonostante perda ambo gli incontri con la Virtus Stella Azzurra e ne pareggia un altro, la Lazio C5 Femminile si posiziona al 1° posto avendo il privilegio quindi di scontrarsi, nella Semifinale dei Play Off, con la quarta classificata (proprio la Virtus Stella Azzurra).

Squadra Punti Giocate Vinte Nulle Perse Reti Fatte Reti Subite Differenza Reti Note
Lazio C5 Femminile 28 12 9 1 2 56 32 24 Play Off
Olimpus 25 12 8 1 3 52 22 30 Play Off
FB5 Team Rome 23 12 7 2 3 51 35 16 Play Off
Virtus Stella Azzurra 18 12 6 0 6 41 34 7 Play Off
Virtus Roma Ciampino 17 12 5 2 5 34 32 2
Futbolclub 12 12 4 0 8 32 51 -19
Atletico Nuovo Salario 0 12 0 0 12 26 86 -60



Campionato - Fase Regionale - Play Off

La Coppa consegnata all'Under 21
La felicità delle ragazze
La classica foto di rito
Le ragazze con la Coppa in vista
Le 4 ragazze della prima squadra
(Brenda-Giada-Laura-V.C.)
I portieri Alessia e Maria

La Lazio, in qualità di prima classificata, ha la possibilità di incontrare la quarta classificata e, nonostante abbia perso con lei ambo gli incontri in Campionato, non ha alcun problema nei Play Off. Infatti vince sia all'andata che al ritorno con la Virtus Stella Azzurra. Nella finale unica contro l'Olimpus (che ha superato l'FB5 sia all'andata che al ritorno), la Lazio C5 Femminile vince di misura e si aggiudica il Campionato Regionale Under 21.


Under 21 Femminile, la Lazio conquista lo scettro regionale: Olimpus k.o. Una finale al cardiopalma, ricca di colpi di scena e dalle mille emozioni. Al Pala Millevoi, nella serata di mercoledì, la Lazio ha conquistato lo scettro regionale battendo per 5-4 un Olimpus Vejo Sabina grintoso, coriaceo, ma dannatamente sciupone. Ha vinto la squadra che ha saputo concretizzare di più, che ha mantenuto un cinismo sotto porta rivelatosi letale per gli avversari dopo una battaglia durata ben 65 minuti!

La Gara – Partivano subito forte le aquilotte, le quali all’ottavo di gioco trovavano il vantaggio: cioppata da metà campo della Verrelli alla ricerca dell’inserimento per via centrale di una compagna di squadra, uscita avventata della Bonci che mancava il pallone. La sfera prima toccava il palo per poi depositarsi in fondo alla rete: 1-0! La veemente reazione dell’Olimpus si manifestava con un colpo di testa della Lisi salvato sulla riga di porta dalla retroguardia laziale. Le ragazze di Roma Nord, resesi conto della difficoltà della Lazio, spingevano sull’acceleratore e centravano la traversa al 20' con la Mercuri. Il pareggio pareva nell’aria, ma ecco irrompere la Moroni, che finalizzava con un preciso diagonale un contropiede della compagine di Mister Coviello: 2-0! La ripresa si apriva con il 3-0 delle biancocelesti con un tocco sotto misura della V.C.! L’orgoglio consentiva alla squadra capitanata dalla D’Elia di riaprire il match con un fendente dai 15 metri della Mercuri: 3-1! La gioia durava nemmeno 30’’: era ancora la Moroni a creare il panico nella difesa avversaria ed a quadruplicare le segnature per le aquilotte, suggellando un’insistita azione solitaria: 4-1! Incontro concluso? Nemmeno per sogno, perché la Pannacci prendeva per mano l’Olimpus servendo l’assist alla D’Elia al 9' per il 4-2, per poi siglare il gol della serata con un tiro al volo su calcio d’angolo: al 23’ si era sul 4-3! La Lazio, tuttavia, non rimaneva a guardare e fissava il 5-3 con una doppietta della Verrelli. Minuto 29: cioppata della Garzia, palla alla Lisi, la quale fulminava con una conclusione precisa la Del Monte, 5-4! In pieno recupero avveniva l’episodio che segnava la finale: calcio di rigore al 31' per l’Olimpus, ma la Pannacci calciava sul palo…

Lazio – Una forza della natura! Brenda Moroni ha spaccato in due la partita con le sue folate molte volte irresistibili per la difesa della compagine di mister Cardone. Ha segnato una doppietta mettendo un sigillo indelebile sulla conquista del trofeo regionale: “Abbiamo meritato la vittoria. Siamo state brave ad andare sul 3-0, soffrendo poi il ritorno delle rivali. Credo abbia raggiunto il successo la formazione più concreta, tuttavia mi sento in dovere di rivolgere i miei complimenti all’Olimpus per la splendida partita giocata!”.

Olimpus – I rigori li sbaglia solo chi li tira. Giada Pannacci ha avuto coraggio di andare sul dischetto. Il pallone pesava, pesava davvero troppo. La fortuna le ha voltato le spalle e lei, a fine gara, non è riuscita a trattenere le lacrime. Stoica, instancabile, inarrestabile: con questi tre aggettivi si può definire la prestazione di una ragazza che ha saputo far rialzare l'Olimpus fino a portarlo a sfiorare un’impresa che sarebbe stata storica. Si sa, il destino a volte si fa beffe di noi stessi: “Dispiace per quel rigore, non so che altro dire. Abbiamo dominato il match e non meritavamo assolutamente la sconfitta. Purtroppo non siamo state ciniche come loro e i tanti errori sotto porta alla fine si sono rivelati letali. Peccato, ma stasera usciamo a testa alta!”.

Fonte: www.calcioa5news.it (commento del 03/06/2011)


Fase Data Turno Gara Marcatori Lazio Under 21
Semifinale Sabato 14 Maggio 2011 - 19:00 Andata Virtus Stella Azzurra-Lazio 2-6  ?
Giovedì 19 Maggio 2011 - 20:00 Ritorno Lazio-Virtus Stella Azzurra 5-3  ?
Finale
Mercoledì 1° Giugno 2011 - 21:00

Gara Unica

Olimpus-Lazio 4-5

2 Moroni, 2 Verrelli, V.C.




Stagione Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile Torna ad inizio pagina