Calcio a 5 Femminile - 2010/11



Dietro da sinistra: Mancino (Fisioterapista ed Osteopata), La Rosa, Scanu (Under 21), Alagna, Verrelli (Under 21), Lattanzi, Moroni (Under 21), Tesse, Gagliardi (Preparatore dei Portieri), Spogani (Allenatore). In basso da sinistra: Martone, Fiore, Iommi, Coviello, Costanzi.

Stagione Precedente - Stagione Successiva

Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile


Pallone Futsal.jpg La stagione futsal 2010/2011:


La Società, la Rosa e lo Staff

Le Amichevoli

Il Campionato Regionale - Gli Incontri

Il Campionato Regionale - La Classifica

Gli Spareggi per accedere alla Nuova Serie A

La Coppa Lazio Coppa.png Vincitrice

La Coppa Italia

La Lazio Academy

La Categoria Under 21 Stemma Regione Lazio 21.jpg Campione Regionale

Galleria di Immagini Stagionali



Società, Rosa e Staff

Nome della Sezione: LAZIO C5 FEMMINILE.

Presentazione: Nessuna Presentazione Nota.

Dirigenti: Paolo Gabriele (Direttore Generale).

Staff: Fabrizio Spogani (Allenatore), Simona Gagliardi (Preparatore dei Portieri), Marco Mancino (Fisioterapista ed Osteopata) (fino a Gennaio 2011), Jessica Sabatini (Dirigente Accompagnatore), Manuela Lattanzi (Consigliere), Paolo Gabriele (Consigliere), Adriano Menenti (Allenatore Lazio Academy), Ilaria Coviello (Allenatore Under 21).

Portieri: 1 Letizia Costanzi (2° Portiere), 23 Emanuela Martone (1° Portiere).

Calciatrici: 4 Giada Scanu (Under 21), 5 V.C. (Under 21), 8 Arlena La Rosa, 13 Manuela Tesse, 14 Brenda Moroni (Under 21), 18 Laura Verrelli (Under 21), ?? Deborah Alagna, ?? Ilaria Coviello, ?? Debora Fiore (Capitano), ?? Katia Frilicca, ?? Giorgia Iommi, ?? Manuela Lattanzi, ?? Sabrina Olivieri.

Campo di Gioco: Pala To Live a Roma, Via Aristide Leonori 8.



Amichevoli

Nessuna amichevole nota.



Campionato Regionale - Gli Incontri

Il Campionato Regionale "Lazio" di Calcio a 5 Femminile 2010/11 (chiamato anche Serie C Regionale) è composto da un Girone Unico a 16 squadre dove soltanto la prima classificata accede direttamente ai "Play Off Nazionali". Per quanto riguarda le retrocessioni, le ultime quattro classificate retrocedono direttamente alla Serie D Regionale mentre la quintultima e la sestultima disputano i Play Out per poter rimanere in Serie C Regionale.

Data Giornata Gara Note
18 settembre 2010 I Futbolclub-Lazio 1-5 Girone d'andata
25 settembre 2010 II Lazio-Lazio Calcetto 6-1
2 ottobre 2010 III FB5 Team Rome-Lazio 0-1
9 ottobre 2010 IV Lazio-Sporting Torrino 5-5
16 ottobre 2010 V CRC Junior Lazio Calcetto-Lazio 3-9
23 ottobre 2010 VI Lazio-Real Torrino 9-1
30 ottobre 2010 VII Virtus Roma Ciampino-Lazio 1-2
6 novembre 2010 VIII Lazio-Futsal Lazio 3-2
13 novembre 2010 IX Vejo Sabina-Lazio 0-4
24 novembre 2010 X Lazio-Time Sport 1-2
27 novembre 2010 XI Olimpus-Lazio 3-8
4 dicembre 2010 XII Lazio-Real Collevecchio 11-1
7 dicembre 2010 XIII Legno System Aranova-Lazio 0-15
11 dicembre 2010 XIV turno di riposo
18 dicembre 2010 XV Briciola-Lazio 1-7

8 gennaio 2011

XVI

Lazio-Futbolclub 8-1

Girone di ritorno
15 gennaio 2011 XVII Lazio Calcetto-Lazio 2-5
22 gennaio 2011 XVIII Lazio-FB5 Team Rome 5-1
29 gennaio 2011 XIX Sporting Torrino-Lazio 2-5
5 febbraio 2011 XX Lazio-CRC Junior Lazio Calcetto 2-0
12 febbraio 2011 XXI Real Torrino-Lazio 2-10
23 febbraio 2011 XXII Lazio-Virtus Roma Ciampino 2-2
26 febbraio 2011 XXIII Futsal Lazio-Lazio 1-3
5 marzo 2011 XXIV Lazio-Vejo Sabina 11-1
12 marzo 2011 XXV Time Sport-Lazio 1-3
19 marzo 2011 XXVI Lazio-Olimpus 1-1
26 marzo 2011 XXVII Real Collevecchio-Lazio 1-10
29 marzo 2011 XXVIII Lazio-Legno System Aranova 5-1
2 aprile 2011 XXIX turno di riposo
9 aprile 2011 XXX Lazio-Briciola 4-1



Campionato Regionale - La Classifica

La Lazio, terminando purtroppo ad un solo punto dalla Virtus laureata Campione Regionale, non può accedere ai "Play Off Nazionali" del Campionato. Oltre ad essere stato l'ultimo utilizzato con la formula "Campionato Regionale" + "Play Off Nazionali", questo campionato regionale è stato caratterizzato dall'estromissione del Ginnastica & Calcio Sora all'undicesima giornata con conseguente aggiornamento della classifica togliendo tutte le relative gare già disputate (da qui il turno di riposo a rotazione). Questo campionato, peraltro l'ultimo senza la Serie A Nazionale, sarà ricordato per il pareggio in casa con l'Olimpus alla quartultima giornata di ritorno che ha causato la perdita del primato in classifica e il conseguente allungamento del campionato stesso per poter giocare i Play Off per rientrare nella Serie A Nazionale. Vincere con l'Olimpus avrebbe evitato alla Lazio C5 Femminile ben 9 partite aggiuntive.

Squadra Punti Giocate Vinte Nulle Perse Reti Fatte Reti Subite Differenza Reti Note
Virtus Roma Ciampino 76 28 25 1 2 154 30 124 Campione Regionale
Lazio C5 Femminile 75 28 24 3 1 160 38 123
Time Sport 71 28 23 2 3 149 47 102
Sporting Torrino 68 28 22 2 4 155 45 110
Olimpus 51 28 16 3 9 121 93 28
CRC Junior Lazio Calcetto 50 28 16 2 10 126 86 40
Futsal Lazio 46 28 14 4 10 107 76 31
FB5 Team Rome 41 28 12 5 11 79 80 -1
Briciola 33 28 11 0 17 85 109 -24
Futbolclub 25 28 8 1 19 76 112 -36
Real Collevecchio 23 28 7 2 19 82 174 -92 Play Out
Lazio Calcetto (-1) 22 28 7 2 19 67 138 -71 Play Out
Real Torrino 15 28 4 3 21 53 137 -84 Retrocessa
Legno System Aranova 9 28 2 3 23 60 172 -112 Retrocessa
Vejo Sabina 6 28 1 3 24 53 190 -137 Retrocessa
Ginnastica & Sora Calcio esclusa Retrocessa



Spareggi per accedere alla Nuova Serie A

Al termine dei singoli Campionati Regionali disputati, è stata prevista un'ulteriore fase di spareggi, prima Regionali e poi Interregionali, aventi lo scopo di stabilire la lista completa delle società che avrebbero composto i 2 gironi (da 12 squadre ciascuno) della Serie A Nazionale istituita dalla stagione successiva. La Lazio, non arrivando prima nel proprio Campionato Regionale (che le avrebbe concesso l'accesso diretto), ha dovuto effettuare una serie di Spareggi.

Il 1° Spareggio Regionale, necessario per stabilire chi avrebbe avuto l'accesso diretto e chi invece avrebbe dovuto effettuarne un altro, è stato tra la seconda e la terza classificata nel Campionato Regionale, rispettivamente Lazio e Time Sport. Nel doppio confronto purtroppo La Lazio ha perso, ma soltanto a causa delle due reti fuori casa siglate dal Time Sport. Il 2° Spareggio Regionale, necessario per definire chi avrebbe potuto partecipare agli spareggi Interregionali e chi invece avrebbe dovuto dare l'addio alla Serie A, è stato tra la Lazio e la quarta classificata nel Campionato Regionale (Sporting Torrino). Nel doppio confronto La Lazio ne esce vincente grazie alla netta vittoria per 4-0 nella gara di ritorno al Pala To Live aprendo di conseguenza la strada agli Spareggi Interregionali.

Gli Spareggi Interregionali, necessari per assegnare gli ultimi 7 posti disponibili per la Serie A, erano strutturati in 8 Gironi (5 da tre squadre e 3 da due squadre), e la Lazio stata è inserita nel Girone Triangolare "F" costituito da 3 squadre (Lazio, Città di Pescara e Woman Marigliano). La Lazio è arrivata prima nel Triangolare "F" battendo nettamente entrambe le avversarie e si è giocata la Serie A nella Finale Unica con l'Aragonese. La Lazio C5 Femminile vince entrambe le partite con 3 reti di scarto e ha potuto quindi far parte della nuova Serie A Nazionale nella stagione successiva.

Tipo di Spareggio Data Turno Gara Note
Spareggio Regionale per accedere
direttamente in "Serie A"
27 aprile 2011 Andata Time Sport-Lazio 2-1
30 aprile 2011 Ritorno Lazio-Time Sport 3-2
Spareggio Regionale per accedere
agli "Spareggi Interregionali"

4 maggio 2011

Andata

Sporting Torrino-Lazio 3-2
11 maggio 2011 Ritorno Lazio-Sporting Torrino 4-0
Spareggio Interregionale
Triangolare "F"

15 maggio 2011

Giornata I

Woman Marigliano-Città di Pescara 7-4
22 maggio 2011 Giornata II Città di Pescara-Lazio 2-8
29 maggio 2011 Giornata III Lazio-Woman Marigliano 8-0
Settima Finale
5 giugno 2011

Andata

Aragonese-Lazio 2-5
11 giugno 2011 Ritorno Lazio-Aragonese 3-0



Coppa Lazio

La Coppa Lazio 2011, a cui hanno partecipato 16 squadre laziali, era strutturata ad eliminazione diretta con incontri di andata e ritorno soltanto nei primi due turni (ottavi e quarti di finale). Le cosiddette "Final Four" invece si sono disputate in campo neutro a Civitavecchia, in provincia di Roma. La Lazio C5 Femminile , dopo aver superato abbastanza facilmente il Real Collevecchio e il Futbolclub nei primi due turni, accede alle cosiddette "Final Four" (insieme a Virtus Roma, Sporting Torrino e Time Sport). La Lazio supera di misura sia la Virtus in semifinale (1-0), sia lo Sporting Torrino in Finale (2-1), e si aggiudica la Coppa Lazio 2011 ottenendo anche il via libera per la Fase Nazionale della Coppa Italia.

Fase Data Turno Gara Note
Ottavi di Finale 28 settembre 2010 Andata Real Collevecchio-Lazio 4-10
13 ottobre 2010 Ritorno Lazio-Real Collevecchio 15-2
Quarti di Finale
26 ottobre 2010

Andata

Futbolclub-Lazio 0-2

9 novembre 2010 Ritorno Lazio-Futbolclub 8-2
Final Four
4 gennaio 2011

Semifinale

Virtus Roma Ciampino-Lazio 0-1

5 gennaio 2011 Finale Lazio-Sporting Torrino 2-1 Coppa.png Vincitrice



Coppa Italia

Alla Coppa Italia 2011, disputata in campo neutro a Norcia e a Preci (in provincia di Perugia), hanno partecipato le vincenti delle singole 15 Coppe Regionali appena disputate. La finalista dell'edizione precedente (Real Statte) è passata direttamente ai quarti mentre le altre 14 si sono affrontate con incontri ad eliminazione diretta in gara unica. La Lazio C5 Femminile supera i primi due turni ma esce in Semifinale contro le Lupe.

Fase Data Turno Gara Note
Fase Unica 17 febbraio 2011 Ottavi di Finale Lazio-CUS Palermo 4-1
18 febbraio 2011 Quarti di Finale Lazio-Isolotto 7-3
19 febbraio 2011 Semifinale Lupe-Lazio 5-3



<< Stagione Precedente Stagione Successiva >> Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile Torna ad inizio pagina