Il Calciomercato 1994


Stagione

Sergio Cragnotti sorprende tutti annunciando il cambio della guida tecnica della squadra. Nella stagione 1994/95 il nuovo allenatore biancoceleste sarà il boemo Zdenek Zeman, già trainer del Foggia e teorico della del "zona totale". In compenso a Dino Zoff verrà offerta la presidenza della società. Una soluzione che accontenta tutti e che pone le basi per una stagione ancora migliore delle ultime due.

I movimenti di mercato in uscita non sono molti. Luzardi, Di Mauro e da Doll cambiano casacca. In entrata i movimenti sono più vivaci. Venturin e Della Morte vengono acquistati da Torino, Rambaudi, già giocatore di Zeman, dall'Atalanta, De Sio dal Trapani, Adani dal Modena e, dopo un'estenuante trattativa, Chamot dal Foggia.