Il Ritiro 1930


La preparazione atletica del campionato 1930/31 si svolse allo Stadio

Ferenc Molnar e il suo vice Lajos Czeizler, che nel 1954 diventerà Commissario Tecnico della Nazionale italiana, decidono di adeguarsi ai sistemi di allenamento più moderni e fanno iniziare la preparazione il 1 agosto e non a settembre come da tradizione. Il campionato comincerà il 28 settembre e alla Rondinella si svolse una preparazione basata sull'esercizio fisico, sull'acquisizione della resistenza e il potenziamento della velocità. Numerose furono le partitelle tra titolari e riserve che diedero modo al nuovo tecnico di conoscere i giocatori e acquisire schemi e tattiche. Molnar capì molto presto che la squadra aveva caratteristiche poco inquadrabili e sapeva passare, senza apparente motivo, da un gioco frammentario e macchinoso a uno fluido e irresistibile. Tale atteggiamento sarà confermato nel corso del campionato.