Mestorino Tullio


Tullio Mestorino

Nato il 14 settembre 1887, Tullio Mestorino alla nascita della Lazio ha solo 13 anni ma, come lui stesso tramanderà ai nipoti, fece parte del gruppo dei fondatori della Società sebbene il suo nome, insieme a quello dei soci Olindo Bitetti, Tito Masini, Rinaldo Fortini, Alfredo Mavi, Raffaello Mazzolani, Giuseppe Valle, non risulti nella targa commemorativa sita in Piazza della Libertà. Ottimo nuotatore fece parte della squadra di pallanuoto biancoceleste che, per prima a Roma, praticò questo sport nella piscina delle Acque Albule di Tivoli. Nel 1914 era nei quadri societari con il ruolo di segretario della sezione Podismo. Muore a Roma il 14 luglio 1960. Riposa nel cimitero del Verano.






Torna ad inizio pagina