Orlando Alberto


Alberto Orlando

Attaccante, nato a Roma il 27 settembre 1938.

Cresciuto nelle giovanili della Roma, fa il suo esordio in serie A nel 1957/58. Dopo una stagione in prestito al Messina in Serie B, torna nella capitale. Dopo cinque campionati (esordisce con la maglia della Nazionale il 2 dicembre 1962 a Bologna contro la Turchia 6-0 realizzando ben 4 reti) viene ceduto alla Fiorentina dove vive la sua stagione migliore, conquistando il titolo di capocannoniere a pari merito con Sandro Mazzola dell'Inter, segnando 17 reti ed aggiudicandosi il premio Caltex Sportsman dell'anno per la stagione 1964/65. La stagione successiva si trasferisce al Torino, ma dopo un anno viene ceduto al Napoli, dove rimane per due campionati. Nella stagione 1968/69 viene ceduto alla Spal in serie B. A causa di problemi al ginocchio, (soltanto sei presenze con i ferraresi) a soli 31 anni abbandona l'attività agonistica. Viene preso in prestito temporaneo dal Torino in occasione dell'incontro amichevole Lazio-Corinthians 2-3, disputato al Flaminio il 25 maggio 1966.





Torna ad inizio pagina