Rambotti Gabriele


Rambotti con la Lazio Riserve nel 1956/57

Difensore, nato a Roma il 7 gennaio 1937. Cresciuto nel vivaio biancoceleste fa tutta la trafila nelle giovanili. Nel marzo 1955 viene convocato a Firenze, insieme a Pietropaolo, per sostenere uno stage con la Nazionale Juniores.

Nel 1957/58 passa al Foligno la squadra del suo paese d'origine. La stagione successiva è ingaggiato dall'Anconitana. Con i dorici gioca per cinque stagioni in serie C. Viene quindi riacquistato dalla Lazio nell'estate del 1963. Con i biancocelesti, appena rientrati in serie A dopo due anni di purgatorio nella serie Cadetta, riesce a scende in incontri ufficiali solo in due partite di Campionato e una di Coppa Italia. L'esordio nella massima serie avviene in occasione di Lazio-Milan 1-1 del 25 settembre 1963. A fine Campionato lascia definitivamente la capitale per passare alla Salernitana, nuovamente in serie C. L'anno seguente torna a Roma e lascia il calcio professionistico.

Palmares






Torna ad inizio pagina