S.S. Papa Francesco


Papa Francesco
Totti e Louis Saha con la maglia dedicata al Papa

Al secolo Jorge Mario Bergoglio, nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936, è dal 13 marzo 2013 il 266º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica, 8º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, primate d'Italia. Succede a Benedetto XVI (Joseph Ratzinger), papa emerito, che ha rinunciato al ministero pastorale in data 11 marzo 2013. Il primo incontro di papa Francesco con una delegazione della S.S. Lazio avviene il 22 maggio 2013 a quattro giorni dalla finale di Coppa Italia con la Roma.


Cosi la Gazzetta dello Sport racconta l'evento: Il derby in Vaticano, per una benedizione di Papa Francesco. C'è Francesco Totti, capitano romanista, assieme a James Pallotta insieme al resto della comitiva giallorossa (Andreazzoli, il Ceo Zanzi, Vito Scala, la responsabile della comunicazione Augelli e quello della biglietteria Feliziani), a quella laziale (il presidente Lotito, Saha, il responsabile della comunicazione De Martino, il tecnico della Primavera Bollini e il segretario Calveri) ed a quella istituzionale (il presidente della Lega Beretta e Patuano, manager della Tim) nell'ambito delle iniziative di distensione verso la finale di Coppa Italia. La Lazio tutta in ritiro a Norcia, così è stato convocato all'ultimo istante l'infortunato Louis Saha, a Roma bloccato da uno stiramento che l'ha messo fuori causa per domenica. Il francese ha preso il posto di Ledesma. Le due delegazioni sono arrivate poco prima delle 10 e si sono sistemate alla destra della poltrona del Papa.

Al termine dell'udienza di Piazza San Pietro Roma e Lazio hanno donato a Papa Francesco le maglie delle due squadre, col numero 1 e il nome Papa Francesco, ma anche una maglia dei Boston Celtics e una targa con i stemmi delle due società. Quello della Roma è il nuovo, che così viene presentato proprio oggi. Il presidente della Lega, Beretta, e il manager della Tim, Patuano, hanno consegnato al Papa una miniatura della Coppa Italia e un pallone della finale.


Dal sito ufficiale della S.S. Lazio:

Questa mattina Sua Santità Papa Francesco ha ricevuto durante l'udienza generale del mercoledì una delegazione della S.S. Lazio e della AS Roma in occasione della finale di Coppa Italia del prossimo 26 maggio. A margine dell'udienza in Piazza San Pietro, il Pontefice si è incontrato con le delegazioni. Il Presidente della Lazio Claudio Lotito ha così commentato l'incontro con il Vescovo di Roma: "La scelta di partecipare all'udienza odierna in Piazza San Pietro in forma pubblica e non privata, nasce dall'esigenza di stare tra la gente per dare un segnale di umiltà e un messaggio di distensione e di rispetto dell'avversario ai tifosi, nella logica di esaltazione dei valori cristiani in cui la Lazio crede e si riconosce". In rappresentanza del club biancoceleste, oltre al Presidente, presenti il segretario generale Armando Calveri, il responsabile della comunicazione Stefano De Martino, il calciatore Louis Saha e il tecnico della Primavera Alberto Bollini.





Torna ad inizio pagina