Sabato 1 gennaio 1944 - Roma, stadio del P.N.F. - Lazio-Juventus Roma 1-1


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

Campionato Romano di calcio Divisione Nazionale (XIª Zona) 1943/44 - 5ª giornata - Lazio-Juventus Roma 1-1

LAZIO: Gradella, Valenti, Ferrarese, Andreolo, Ramella, Manfrè (I), Mancini, Longhi (I), Lombardini, Capponi, D'Orazi. All. Canestri.

JUVENTUS ROMA: Ippoliti, Rossi, Palombini, Ranieri (I), Rovelli, Caristi, Marchionni, Argentieri (II), Ranieri (II), De Felice, Diotallevi.

Arbitro: sig. Fois di Roma (in sostituzione di altro direttore di gara non arrivato).

Marcatori: 1’ Ranieri I, 30' Lombardini.

Note: gelido vento ghiacciato.

Spettatori: 7000.

La cronaca de "Il Messaggero"
Una fase dell'incontro


Il giorno prima della partita una centralina elettrica sita nel piazzale della stazione Termini viene messa fuori uso dai partigiani. Il comando militare della Resistenza segnala che durante il mese di dicembre le formazioni partigiane attive in città hanno ucciso 17 militari germanici.

Il 2 gennaio in Via delle Terme una colonna motorizzata tedesca viene attaccata con spezzoni incendiari, mentre il giorno dopo ordigni esplosivi collocati da partigiani fanno saltare alcuni vagoni ferroviari nello scalo di San Lorenzo.