Samoggia Roberto


Cestista. Nato a Padova il 16 settembre 1953 . Ala di 1,98 , inizia la sua attività nelle file del Petrarca Padova dove milita 4 anni anni , tre in B e uno in A. Giunge quindi a Roma all'Algida guidata da Claudio Vandoni e poi all'Eldorado Lazio nel campionato 1977 - 1978 dove contribuisce alla promozione in A1. Con l'allenatore Giancarlo Asteo non vi è feeling e così si trasferisce a Viterbo. In seguito è a Perugia dove in due anni si segnala come uno dei più forti marcatori della serie B. Dopo una stagione ancora da protagonista con il Basket Scauri giunge a Marsala nel settembre del 1982. Curioso è il suo arrivo in Sicilia perché avviene sbarcando dalla sua imbarcazione a vela di 9 metri. Le sue prestazioni con la Cantina Europa lo portano a divenire un beniamimo per diversi tornei. In seguito si trasferisce a Sassari dove ottiene col la Banca Popolare la promozione in serie B1. Al termine dell'attività agonistica ha intrapreso la carriera di allenatore. Con la Lazio disputa 20 partite con 33 punti realizzati.