Altieri Vincenzo

Da LazioWiki.

Da La Stampa Sportiva del 1910, il campione mondiale di resistenza Vincenzo Altieri

Nuotatore, nato a Roma il 30 luglio 1877 in Via Bartolomeo (?) n. 21, da Augusto ed Anna Cenciarelli. Detto "Cencio".

Già attivo nella Società Romana Nuoto, nel 1895 si piazza secondo nella competizione natatoria: "Grande Coppa del Comune" organizzata dal Comune di Roma. Fu uno dei primi atleti della Società a gareggiare con ottimi risultati nelle acque del Tevere nel 1900. Il 17 agosto 1900 giunse secondo nella prima 15 km sul Tevere. Nel 1910, sul Tevere, conquistò il record mondiale di nuoto fluviale sui 60 km con il tempo di 9 h e 43'. Per un periodo si trasferì in Francia dove intraprese, senza successo, il nuoto professionistico. Non riuscì, infatti, ad attraversare la Manica non ottenendo i ricchi premi in Palio. Tornato in patria si iscrisse alla Romana Nuoto. E' morto quasi centenario il 1 aprile 1977.





Torna ad inizio pagina