Domenica 20 marzo 1927 - Roma, campo Rondinella - Lazio-Pro Italia 2-0

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente

20 marzo 1927 - Campionato di Prima Divisione 1926/27 Girone D - XVIII giornata

LAZIO: Sclavi, Saraceni (II), Zannelli, Fiorini, Galli, Berti (II), Ciabattini, Filippi, Lowy, Pardini, Ottier

PRO ITALIA: Pieri, ?

Arbitro: sig. Scarpi

Marcatori: pt 9' Lowy, 19' Ottier

Note: la Pro Italia Taranto ha abbandonato il campo al 20' del pt per protesta contro le decisioni dell'arbitro.

L'unico commento riportato dai quotidiani è: con i due punti conquistati oggi la Lazio raggiunge il suo obbiettivo. L'anno prossimo tornerà nella massima divisione da dove era stata ingiustamente estromessa e dove, in definitiva, merita di militare. La partita dei romani non è stata per niente spettacolare, ma anche la Pro Italia non ha fatto molto per evitare la sconfitta. Inoltre i pugliesi hanno commesso un grave gesto di antisportività abbandonando il campo al 20' del pt per presunte ingiustizie compiute dall'arbitro nei loro confronti. Ora la Lazio è attesa dalle partite al nord per l'aggiudicazione del titolo nazionale che, seppur onorifico, non cambia nulla a livello effettivo.