Domenica 30 maggio 1982 - Avellino - Avellino-Lazio 1-0

Da LazioWiki.

AVELLINO: Cervone, Pecoraro, Di Bari, Bottura (56' Gambino), Pontillo, Bruno, Di Liso, M. Esposito, Maiellaro, Serafino (79' Zaccaria), Marulla. All. Caramanno.

LAZIO: Ielpo, Calisti, Sciarpa (46' Marrucco), Mazza (62' Toti), Benini, Carlettini, Viviani, Perinelli, Scorza, Amodio, Pucci. All. Guenza.

Arbitro: sig. Di Gangi (Palermo).

Marcatori: 68' Gambino.

31mag82.jpg

Due pali colpiti dall'Avellino nel primo tempo con Maiellaro e Serafino, più le grandi parate di Ielpo, hanno impedito che la Lazio subisse un'eliminazione anticipata da questa semifinale Primavera. Il portiere laziale è stato protagonista assoluto anche nella ripresa ma ha dovuto arrendersi alla deviazione precisa di Gambino da azione d'angolo dello scatenato Maiellaro. Solo nella prima parte della gara, prima con Pucci (sostituto di Surro schierato in prima squadra) che ha sfiorato il palo e poi con Viviani sprecone dopo un bel contropiede. Troppo poco per segnare quel gol in trasferta che sarebbe servito nel computo finale.