Domenica 3 settembre 1939 - Napoli, stadio Partenopeo - Napoli-Lazio 1-2

Da LazioWiki.

Stagione

Amichevole successiva

3 settembre 1939 - Amichevole - inizio ore 15,30

NAPOLI: Sentimenti (II), Fenoglio, Castello (Cassano), Pastorino, Turchi, Prato, Rosellini, Biagi (Negro), Quario, Rocco, Venditto.

LAZIO: Blason, Faotto, Monza, Dal Pont, Ramella (Flamini), Baldo, Busani, Pisa (I), Barrera, Flamini (Vettraino), Costa.

Arbitro: sig. Albanese. Segnalinee: Vitiello, Falco.

Marcatori: 22' pt Busani, 39' pt Quario, 44' st Fenoglio (aut).

Note:

Spettatori 7.000 circa. Incasso L. 23.000.

Da Il Littoriale
L'articolo de "Il Resto del Carlino"

Il 3 settembre, l’Inghilterra si decide a dichiarare guerra alla Germania, dopo avere sperato fino all'ultimo momento in una pace di compromesso. Il 1 settembre 1939 l’esercito tedesco, su ordine di Hitler, varca la frontiera polacca. Le prime bombe sparate dalla corazzata tedesca Schleswig-Holstein alle 04.45 del 1 settembre sulla Penisola di Westerplatte sul Mar Baltico, davanti a Danzica, segnarono l'inizio della Seconda Guerra Mondiale. Il Fürer prende a pretesto un sedicente attacco polacco, che sarebbe avvenuto nella notte alla frontiera orientale della Germania, per attaccare i suoi vicini senza preoccuparsi di una dichiarazione di guerra: in realtà, si era trattato di una macabra messinscena montata dall'esercito tedesco con dei cadaveri di detenuti rivestiti di uniformi polacche.


E ieri è tornato sulla scena sportiva nazionale il calcio. Ci si era quasi dimenticati di lui in questo burrascoso Intermezzo estivo che in quanto ad attività calcistica si è limitato a registrare i movimenti vari e sovente inopinati dei giocatori trasmigranti da una società all'altra. Ieri invece molte delle squadre partecipanti ai massimi campionati sono scese nuovamente in campo per quelle partite di precampionato che devono servire ad acclimatare i giocatori con le contese ed a favorire il formarsi di un'unità di gioco fra gli elementi vecchi e nuovi delle compagini. Più probativa è stata la prova della Lazio a Napoli. Gli azzurri hanno vinto in campo avversario e le loro squadra ha offerto all'osservazione non pochi rilievi di buon rendimento.