Momoni Fabrizio

Da LazioWiki.

Nuotatore e pallanuotista. Nato il 30 ottobre 1938. Proveniente dalla Libertas Roma, fa il suo esordio nella S.S.Lazio nel 1958 rimanendo fedele ai colori biancocelesti sino alla fine degli anni Sessanta. Stileliberista, si applica inizialmente sui 100, 200 e 400. Con le staffette ottiene due secondi posti ai campionati italiani (4x200 agli assoluti e 4x100 nei primaverili). Comincia anche a fare le sue prime apparizioni nella squadra di pallanuoto. Ottiene un tempo di 1'01"0 sui 100 e un altro secondo posto nella staffetta agli indoor di Roma al Foro Italico. Dal 1960 preferisce dedicare le sue attenzioni alla pallanuoto divenendo un pilastro della squadra e il capitano della stessa per tutto il decennio. Nel 1962 la formazione biancoceleste contende alla formidabile Pro Recco lo scudetto cogliendo alla fine il secondo posto in classifica. A metà anni Sessanta torna a cimentarsi con più entusiasmo nel nuoto provando anche in qualche circostanza a misurarsi sui 1.500 metri. Nel 1966 ottiene il tempo di 1'00"9 sui 100 e trova così spazio e grandi soddisfazioni con la staffetta veloce societaria. Il primo titolo arriva nei primaverili nuotando con Millefiorini, Vassallo e Boscaini. L'anno seguente fa parte del quartetto campione d'Italia agli Assoluti di Firenze; con lui vi sono Vassallo, Francesco Spinola e Boscaini e il tempo segnato è di 3'50"2. Prima del ritiro, avvenuto nel 1969, ottiene con la staffetta 2 secondi posti (indoor 1968 e estivi 1969). La sua attività agonistica è ripresa negli anni Novanta nelle categorie Master dove ha raccolte grandissime soddisfazioni con titoli e primati a livello mondiale.