Domenica 21 gennaio 1912 - Roma, - Audace Esperia I-Lazio II 4-3


Stagione

21 gennaio 1912 - Amichevole

Dalla "Gazzetta dello Sport": Il risultato di questo match ha meravigliato tutto il mondo calcistico romano che dalla squadra della Lazio (oggi mancante di Gaslini sostituito però egregiamente da Levi (I)) al completo, avendo anche Fioranti ripreso il suo posto, si aspettava una nuova e schiacciante vittoria sull'Esperia di recente promossa agli onori degli incontri di prima categoria. Per altro la ragione dell'insuccesso dei laziali va ricercata nell'essersi trovati di fronte ad una squadra composta di elementi giovanissimi e però estremamente leggeri, contro la quale, per non cadere in un gioco violento, hanno dovuto cambiare totalmente il loro metodo di gioco. Dell'Esperia bene tutti, ed in special modo Cerchia, Antonucci e Romani, oltre al portiere Tombesi che ha compiuto egregiamente il suo compito.