Il Calciomercato 1933


Stagione

Il calciomercato 1933 è ricordato come uno dei più modesti tra quelli dell'era Zenobi. Il presidente, fortemente stupito dal magnifico comportamento delle squadre giovanili laziali dell'anno precedente, decise di attingere dal settore delle squadre minori (da notare che la Lazio era l'unica società italiana che aveva un allenatore professionista addetto specificamente ai ragazzi) e gli unici acquisti furono quelli di Raggio Montanari dal Foggia e quello di Battioni, comprato personalmente da Giuseppe Ercoli, dall'Anconitana. Un altro acquisto minore fu quello di Bedosti, su cui si faceva molto affidamento ma che in realtà non giocò mai. Da segnalare che l'allenatore Sturmer aveva richiesto l'acquisto del forte Perazzolo del Padova, di Valenti della Bari e di un promettentissimo mezzosinistro della Pro Vercelli, Silvio Piola. Infine non va dimenticato che Fantoni (I), per problemi famigliari, non aveva fatto ritorno in Italia dal Brasile e fu disponibile solo dalla fine di dicembre. Da segnalare il tentativo di acquistare Borel I dalla Fiorentina.

Questi i giocatori inseriti nelle liste di trasferimento:

Amato Luigi, Angelini Alberto, Bellei Enzo, Berni Alceo, Bersacchi Mario, Bertollini Mario, Bertuzzi Luigi, Bignami Marcello, Bronzini Armando, Canestri Dino, Carniato Giovanni, Cattedra Roberto, Cerrino Marcello, Ciangola Armando, De Santis Eugenio, Dominici Fernando, Fabietti Giulio, Ferrante Aldo, Frank Giuseppe, Giuliani Alessandro, Giulimondi Mario, Lombardo Giorgio, Losito Vito, Lucchini Marcello, Malori Gastone, Mariani Walter, Marinoni Aldo, Massimiliani Carlo, Mattei Dino, Mongello Michele, Okely Riccardo, Orlandi Orlando, Petrecca Franco, Piacentini Renato, Pizzetti Alberto, Piccioni Alberto, Piperno Mario, Puccinelli Odoardo, Rispoli Bruno, Rosignoli Remo, Rossi Bruno, Ruggini Angelo, Santangeli Fernando, Stefanelli Luigi, Tabarrini Alessandro, Testa Aldo, Teti Pietro, Tomassetti Goffredo, Verità Giorgio, Mascarucci Fernando, La Roma Iezzi Floro, Alimenti Carlo, Di Giuliomaria Carlo, Pardini Odoacre, Leppe Rolando.


La trattativa per Borel I, Il Giornale d'Italia 02 luglio 1933