Il Calciomercato 1948


Stagione

Oltre ai giocatori elencati nei box si deve ricordare che la Società acquistò Moretti dal Terni, in un secondo tempo, Nyers (II) e, alla fine di gennaio 1949, Hofling. Anche Ferri, Cecconi, Giubilo ed Hernandez furono ceduti. Il primo alla Roma, il secondo all'Atalanta, in cambio di Todeschini il terzo al Catania ed il quarto all'Anconitana. Il centravanti Lombardini si trasferì nel Tivoli.

Questi i giocatori inseriti nelle liste di trasferimento: Ferri Alessandro, Vari Ettore, Vitale Nello, Elena Gino, Di Rienzo Franco, Vidal Salustiano, Hernandez Schilishting Julio, Affricano Fabio, Antinarelli Roberto, Baiocco Silvano, Brinoi Fulvio, Baroncini Ugo, Ciccozzo Sebastiano, Canelli Nicola, Curini Mario, Niccolini Maurizio, Corari Giovanni, Colcerasa Amerigo, De Marchi Sergio, De Santis Giuseppe, Dovico Franco, Delli Colli Franco, Bainelli Felice, D'Ambrosio Ettore, Del Bene Lamberto, Fracassa Mario, Ferri Federico, Ferrazzi Silvano, Fagiani Renato, Giacinti Rolando, Gezzi Romeo, Giordano Ruggero, Luceri Pasquale, Lauretti Fausto, Lorenzini Fernando, Lopizze Giorgio, Milioni Gino, Mazzarella Francesco, Maresca Carlo, Marta Franco, Maccarone Sergio, Novelli Ermanno, Meghini Michele, Nardi Marcello, Nanni Mario, Penna Franco, Peretti Giovanni, Porrini Fausto, Procario Alfredo, Palumbo Edoardo, Paniz Silvano, Resti Giorgio, Quadrana Consalvo, Russo Francesco, Rossi Giovanni, Romani Romano, Russo Mario, Ramazzotti Sergio, Rossi Umberto, Soldini Gino, Sampaolo Mario, Serafini Antonio, Spagnoletti Vincenzo, Pesta Bernardino, Turchetta Adriano, Palombini Alberto, Semproni Alvaro