Il Ritiro 1963


Stagione

La Lazio, reduce dal duro campionato di B in cui arrivò terza raggiungendo l'agognata promozione nella massima serie, svolse il suo ritiro ai Castelli dove preparò la stagione che l'avrebbe vista buona ottava in classifica. Il ritiro fu svolto dapprima a Grottaferrata (RM) dal 29 luglio al 14 agosto e poi in Spagna dal 16 agosto al 3 settembre. Angelo Miceli e Giovannini impostarono la campagna acquisti e cessioni su criteri di pragmatismo senza pensare ai grandi nomi ma coprendo i ruoli che necessitavano di rinforzo con giocatori affidabili e disciplinati. Confermarono anche il tecnico Carlo Facchini. La Lazio vinse in amichevole contro il Grottaferrata e contro altre formazioni di centri vicini. Fu organizzata una tournée in Spagna e la squadra perse con il Mallorca, pareggiò con il Santander e ottenne un prestigioso successo con lo Sporting. In Coppa Italia la Lazio fu eliminata al primo turno dal Cagliari l'8 settembre 1963 che si impose all'Amsicora per 1-0 con un goal di Torriglia al 28'.





Torna ad inizio pagina