Zucchi (II) Angelo


Angelo Zucchi

Pioniere

Centrocampista, nato nel 1889, altezza m. 1,74, peso kg. 68. Fratello minore di Luigi, appare in formazione nel 1908, quando, proveniente dai rincalzi, vince la Coppa Viscogliosi-Baccelli giocando nel ruolo di interno destro contro la Virtus e segnando due dei cinque goal con cui i biancocelesti sconfiggono i bianconeri. Tornato per un periodo nella squadra riserve, eccolo riproporsi nel 1912 come uno dei giovani più promettenti. Nel 1913 è in formazione nell'amichevole disputata a Milano contro l'Internazionale in occasione dell'inaugurazione del nuovo campo sportivo dei nerazzurri di Via Goldoni. Il 5 luglio 1914 gioca la sfortunata finale nazionale contro il Casale. Ancora presente in formazione nel 1915. Dopo la guerra si ritrova in formazione in occasione della seconda giornata del Campionato laziale il 30 novembre 1919. Le presenze sono 43 e i goal 8.

Dotato di ottime capacità atletiche e assai versatile in molte specialità sportive, vinceva quasi sempre le gare multidisciplinari organizzate dalla Lazio.



Torna ad inizio pagina