Akpa-Akpro Jean-Daniel

Da LazioWiki.

Jean-Daniel Akpa-Akpro

Centrocampista, nato a Tolosa (Francia) l'11 ottobre 1992.

In possesso di doppio passaporto francese e ivoriano. In scadenza di contratto con la Salernitana, viene ingaggiato dalla Lazio nell'agosto 2020, firmando un contratto triennale, rinnovato l'estate successiva sino al 2025. In precedenza aveva giocato con il Tolosa riportando, nel 2016, la frattura del bacino. Al suo attivo 11 presenze con la nazionale della Costa d'Avorio.

Esordisce in serie A in occasione di Cagliari-Lazio 0-2 del 26 settembre 2020, subentrando durante il secondo tempo a Milinkovic. Sotto la gestione di Simone Inzaghi, il centrocampista ivoriano si disimpegna bene nei suoi primi mesi in biancoceleste - siglando pure una importante rete in Champions League, contro il Borussia Dortmund, all'esordio nella competizione - divenendo la principale alternativa ai titolarissimi; tuttavia, il rendimento di Akpa-Akpro cala e la chiusura della stagione non è all'altezza delle prime gare. L'annata successiva (dopo qualche apparizione) Jean-Daniel non riesce a guadagnarsi la fiducia del nuovo allenatore biancoceleste, Maurizio Sarri, di fatto sparendo dalle rotazioni per il centrocampo.

Finito ai margini della rosa dopo il ritiro estivo, il 31 agosto 2022 Akpa-Akpro passa in prestito all'Empoli, dopo aver disputato 55 partite e siglato una rete con la maglia della Lazio.

E' alto m 1,80 per 68 kg di peso: centrocampista molto dinamico e dotato di una grande resistenza fisica, generoso, Akpa tuttavia non si fa apprezzare nè per senso tattico, nè soprattutto per la qualità tecnica dei suoi fondamentali.