Calcio a 5 Femminile - 2014/15 - Juniores

Da LazioWiki.


Foto delle Juniores ad inizio stagione. In piedi da sinistra: Silvano Natoli, De Angelis, Caprabianca, Buccino, Colasante, Di Sabatino, Bonavita, Colombo, Tirelli, Giorgio Regni (Allenatore). Accosciate da sinistra: Cipriani, Bonanni, Natoli, Grieco, Piancastelli, Barca, Luzi.

Stagione

Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile


Pallone Futsal.jpg La stagione futsal juniores 2014/2015:


La Rosa

Il Campionato - Fase Regionale - Gli Incontri

Il Campionato - Fase Regionale - La Classifica

Il Campionato - Fase Regionale - I Play Off - Finale Stemma Regione Lazio 18.jpg Campione Regionale

Il Campionato - Fase Nazionale - Le Final Four - Semifinale

Il Campionato - Fase Nazionale - Le Final Four - Finale Scudetto 18.jpg Campione d'Italia

La Coppa Lazio Coppa 18.jpg Vincitrice

1° Trofeo Il Calcio a 5 Femminile Coppa 18.jpg Vincitrice

Galleria di Immagini Stagionali



La Rosa[modifica | modifica sorgente]

Staff: Giorgio Regni (Allenatore Juniores).

Portieri: 24 Ludovica Luzi (2° Portiere) (Giovanissima), 27 Sara De Angelis (3° Portiere) (fino a Febbraio 2015), 97 Arianna Tirelli (1° Portiere) (Capitano).

Calciatrici: 2 Essena Cipriani, 3 Ilaria Bonanni, 6 Cecilia Barca, 8 Alessia Grieco, 9 Giulietta Buiucli (Giovanissima), 13 Silvia Colasante, 16 Nicole Natoli (Vice Capitano), 17 Marta Piancastelli, 20 Serena Di Sabatino (Giovanissima), 23 Claudia Bonavita, 26 Valentina Colombo, 31 Chiara Caprabianca, 71 Marta Buccino.

Campo di Gioco: Pala Levante di Roma, Via Francesco Campagna 9.



Campionato - Fase Regionale - Incontri[modifica | modifica sorgente]

La Fase Regionale del Campionato Nazionale Juniores è strutturata con 4 Gironi Regionali nelle sole regioni: Lazio-Umbria, Veneto, Abruzzo e Campania. Questo Campionato Regionale Juniores, a cui partecipano 9 squadre, è il secondo campionato organizzato dalla regione "Lazio". Per quanto riguarda l'accesso alle "Final Four", a differenza dell'anno precedente, sono previsti dei Play Off a cui partecipano le prime tre classificate. La seconda classificata contro la terza in una sorta di Semifinale e la vincente contro la prima classificata nella Finale.

Data/Ora - Giornata - Gara (Marcatori Lazio Juniores)
9 novembre 2014 - I - turno di riposo
16 novembre 2014 (11:00) - II - Lazio-Circolo Lavoratori Terni 17-2 (6 Grieco, 3 Di Sabatino, 2 Barca, 2 Colombo, Bonanni, Buccino, Cipriani, Natoli)
23 novembre 2014 (12:00) - III - Collefiorito-Lazio 0-15 (6 Grieco, 3 Natoli, 2 Piancastelli, Bonanni, Caprabianca, Cipriani, Colombo)
30 novembre 2014 (11:00) - IV - Lazio-Virtus Ciampino 5-2 (2 Barca, 2 Grieco, Natoli)
7 dicembre 2014 (11:00) - V - FB5 Team Rome-Lazio 3-8 (5 Natoli, Bonanni, Colombo, Di Sabatino)
21 dicembre 2014 (18:00) - VII - Futsal Ternana-Lazio 0-11 (5 Grieco, 2 Bonanni, 2 Di Sabatino, Cipriani, Colombo)
13 gennaio 2015 (19:00) - VI - Lazio-Sabina Lazio Calcetto 15-2 (4 Natoli, 3 Grieco, 2 Barca, 2 Colombo, 2 Di Sabatino, 2 AUTOGOL)
18 gennaio 2015 (11:00) - IX - Fortitudo Velletri-Lazio 0-21 (10 Grieco, 3 Piancastelli, 2 Buiucli, 2 Di Sabatino, Bonanni, Caprabianca, Cipriani, AUTOGOL)
25 gennaio 2015 - X - turno di riposo
30 gennaio 2015 (21:00) - VIII - Lazio-Football Riano 19-1 (9 Grieco, 2 Buccino, 2 Caprabianca, 2 Colombo, 2 Di Sabatino, Buiucli, Piancastelli)
1 febbraio 2015 (11:00) - XI - Circolo Lavoratori Terni-Lazio 1-10 (5 Grieco, Barca, Bonanni, Colombo, Di Sabatino, Piancastelli)
22 febbraio 2015 (11:00) - XII - Lazio-Collefiorito 29-0 (7 Natoli, 6 Grieco, 4 Cipriani, 3 Barca, 3 Caprabianca, 2 Colombo, Bonanni, Buccino, Di Sabatino, Piancastelli)
8 marzo 2015 (11:00) - XIV - Lazio-FB5 Team Rome 12-1 (4 Grieco, 3 Cipriani, 2 Natoli, Barca, Colombo, Piancastelli)
15 marzo 2015 (11:00) - XV - Sabina Lazio Calcetto-Lazio 2-8 (2 Grieco, 2 Cipriani, Barca, Bonanni, Buccino, Natoli)
22 marzo 2015 (11:00) - XVI - Lazio-Futsal Ternana 14-1 (4 Colombo, 4 Grieco, 2 Barca, 2 Cipriani, Bonanni, Natoli)
25 marzo 2015 (19:00) - XIII - Virtus Ciampino-Lazio 3-6 (3 Grieco, Barca, Cipriani, Piancastelli)
28 marzo 2015 (16:00) - XVII - Football Riano-Lazio 2-11 (5 Grieco, 3 Barca, 2 Piancastelli, Colombo)
9 aprile 2015 (19:00) - XVIII - Lazio-Fortitudo Velletri 23-1 (5 Grieco, 4 Natoli, 3 Buccino, 3 Caprabianca, 3 Piancastelli, 2 Barca, Cipriani, Colasante, Di Sabatino)



Campionato - Fase Regionale - Classifica[modifica | modifica sorgente]

Al termine del Campionato Regionale, la Lazio C5 Femminile si posiziona al 1° posto grazie a 16 vittorie su 16 partite disputate avendo quindi il privilegio di attendere direttamente nella Finale di Play Off la vincente tra la Virtus Ciampino (seconda classificata) e l'FB5 Team Rome (terza classificata). "Regular Season Regionale" perfetta da parte delle Juniores che vanno così ad eguagliare (e per un certo verso a migliorare) l'andamento dell'anno precedente (14 vittorie su 14 incontri).

Squadra Punti Giocate Vinte Nulle Perse Reti Fatte Reti Subite Differenza Reti Note
Lazio C5 Femminile 48 16 16 0 0 223 21 202 Play Off
Virtus Ciampino 42 16 14 0 2 182 35 147 Play Off
FB5 Team Rome 33 16 11 0 5 129 61 68 Play Off
Sabina Lazio Calcetto 30 16 10 0 6 122 69 53
Circolo Lavoratori Terni 24 16 8 0 8 86 86 0
Futsal Ternana 19 16 6 1 9 53 100 -47
Football Riano 10 16 3 1 12 51 175 -124
Collefiorito 6 16 2 0 14 25 169 -144
Fortitudo Velletri 3 16 1 0 15 26 181 -155



Campionato - Fase Regionale - Play Off - Finale[modifica | modifica sorgente]

Foto Pre Partita. Dietro da sinistra: Tirelli, Caprabianca, Colombo, Di Sabatino, Cipriani, Bonavita, Colasante, Luzi. In basso da sinistra: Grieco, Piancastelli, Buccino, Bonanni, Natoli, Buiucli, Barca.
La felicità delle Juniores per la vittoria
Campionesse! (Cecilia, Valentina ed Alessia)

A causa del ritiro delle Juniores della Virtus Ciampino anche da questa competizione (si erano ritirate anche dalla Coppa Lazio non disputando la Finale), la Finale Unica dei Play Off con il conseguente accesso alle "Final Four" è stata disputata tra la Lazio C5 Femminile e l'FB5 Team Rome. Al Pala Levante di Roma, le Juniores biancocelesti non hanno alcuna difficoltà a battere con un sonoro 12-2 le pari età dell'FB5 fregiandosi così del titolo di Campioni Regionali Juniores per la seconda volta consecutiva ed accedendo alle "Final Four".


Mai successo fu più meritato. La Lazio Juniores allenata da Giorgio Regni ha vinto 12-2 nella finalissima del Pala Levante contro l’FB5 Team Rome e si è laureata Campione Regionale. In altre parole rappresenterà il Lazio nelle finali nazionali che assegneranno lo Scudetto. E ricordiamo che la Lazio è Campione d’Italia in carica e quindi sarà chiamata a difendere il titolo conquistato un anno fa. I numeri del team biancoceleste mettono paura. Quest’anno sono 17 vittorie su 17 partite disputate, ma se annoveriamo anche il ruolino di marcia dello scorso anno, abbiamo un totale di 35 successi consecutivi senza nemmeno un pareggio o una sconfitta. Probabilmente stiamo parlando della squadra più forte di sempre a livello giovanile in Italia.

Fonte: Il Calcio a 5 Femminile (commento del 28/04/2015)


Di nuovo campionesse: la Lazio di Regni vince il secondo titolo Juniores regionale. Si è svolta ieri sera la finale del Campionato Regionale Juniores Femminile. Quest'anno erano previsti i Play Off per designare la squadra campione che rappresenterà la regione alle finali nazionali di fine maggio. Dopo la rinuncia della Virtus Ciampino, è l'FB5, terza nella regular season, ad ottenere l'accesso alla finalissima. In un Pala Levante pieno di pubblico, con un tifo acceso per entrambe le formazioni il Sig. Paganini dava il via alle ostilità. Come era nei pronostici, erano le biancocelesti a fare la gara, ma le ragazze di Beatrice Vari non intendevano fare solo le comparse. Ci vogliono due invenzioni di Alessia Grieco, bomber indiscussa del campionato per sbloccare la gara. L'FB5 non si dava per vinto e accorciava le distanze con Romina Verdecchia. La Lazio barcollava, ma reagiva e tornava sul doppio vantaggio grazie ad un calcio di rigore, concesso per fallo di mani in area, realizzato con freddezza da Valentina Colombo. Questo gol era un colpo per le biancorosse. Ne approfittavano le aquilotte per allungare e chiudere la prima frazione sul 7-1. Nel secondo tempo calava il ritmo e anche le speranze per Spataro e compagne di riprendere il match. E cosi si assisteva ad altre cinque marcature laziali ed al secondo gol della bandiera dell'FB5 di Beatrice Cardinaletti. Al termine grandi festeggiamenti delle ragazze biancocelesti con i tifosi "Orgogliosi" che le hanno incitate per tutta la gara. Ora per le riconfermate campionesse non resta che aspettare l'ufficializzazione della sede delle prossime finali nazionali per tentare di difendere e riconquistare lo scudetto tricolore.

Fonte: www.calcioa5live.com (commento del 29/04/2015)


Martedì 28 Aprile 2015 - LAZIO-FB5 TEAM ROME 12-2 - PLAY OFF - FINALE - 19:00

LAZIO: Tirelli, Barca, Grieco, Piancastelli, Natoli, Bonanni, Colombo, Di Sabatino, Cipriani, Caprabianca, Buccino, Luzi. Allenatore: Giorgio Regni.

FB5 TEAM ROME: Finocchi, Moretti, Pierani, D'Agostini, Adamo, Spataro, Verdecchia, Pampana, Cardinaletti, Pepe. Allenatore: Beatrice Vari.

Marcatori: 5 Grieco (L), 2 Colombo (L), 2 Natoli (L), Piancastelli (L), Caprabianca (L), Cipriani (L), Verdecchia (FB5), Cardinaletti (FB5).

Ammoniti: Grieco (L), Piancastelli (L), Moretti (FB5).

Arbitro: Sig. Paganini.




Campionato - Fase Nazionale - Final Four - Semifinale[modifica | modifica sorgente]

La Semifinale. In piedi da sinistra: Tirelli, Di Sabatino, Cipriani, Colombo, Caprabianca, Luzi. Accosciate da sinistra: Barca, Bonanni, Natoli, Buccino, Grieco, Piancastelli.
(Foto Cassella Divisione C5)
C5 Live Magazine del 28/05/2015

Le "Final Four" del Campionato Nazionale Juniores si sono disputate in campo neutro al Palasport di Martinsicuro, in provincia di Teramo, il 23 e il 24 Maggio. Oltre alla Lazio C5 Femminile (vincitrice Regione Lazio-Umbria), hanno partecipato la Magna Graecia (vincitrice Regione Campania), il Real Thiene (vincitrice Regione Veneto) e la Vis Lanciano (vincitrice Regione Abruzzo). La Lazio supera con un risultato schiacciante la Magna Graecia in Semifinale e la Vis Lanciano in Finale aggiudicandosi il 2° Scudetto Juniores consecutivo.


Sorteggiati ieri gli accoppiamenti delle semifinali scudetto Juniores Femminile: la Lazio di Giorgio Regni sarà opposta alla Magna Graecia. Nell'altra semifinale Lanciano e Thiene. Le capitoline vanno a caccia del secondo tricolore consecutivo, impresa mai riuscita a nessuno. Giorgio, come giudichi il sorteggio? Delle quattro squadre arrivate, una non la conoscevamo, come il Real Thiene. Hanno stravinto il campionato in Veneto, quindi sono una grane incognita. Abbiamo pescato la Magna Graecia, squadra che conoscevamo per averci già giocato lo scorso anno: è un vantaggio, ma anche loro conoscono noi, quindi vedremo. È un bene aver evitato il Lanciano padrone di casa, almeno in semifinale: sono un'ottima squadra, con due-tre elementi che giocano in Serie A e mister Blasetti ha esperienza da vendere. Il precedente con la Magna Graecia ci dà fiducia, sappiamo che una volta qui bisogna vincerle tutte senza fare calcoli. Testa, quindi alla semifinale. Esatto. Le ragazze stanno bene, abbiamo svolto un ottimo lavoro di preparazione e siamo soddisfatti. Ovviamente le ragazze sentiranno un po' la pressione, ma è normale e sarà un problema di tutte le squadre. Parliamo pur sempre di giocatrici dai 18 anni in giù. L'obiettivo, neanche a dirlo, è confermare lo Scudetto? Certo, vogliamo replicare il successo dello scorso anno, difendendo lo Scudetto che portiamo con orgoglio sulla maglia. Vincere due anni di fila, cosa mai accaduta prima, sarebbe la conferma dell'ottimo lavoro svolto in questi anni col settore giovanile.

Fonte: C5 Live (commento del 20/05/2015)


E' la Lazio Campione d’Italia in carica a raggiungere in finale scudetto la Vis Lanciano. Nella seconda Semifinale Juniores Femminile, al Palazzetto dello Sport di Martinsicuro, la squadra di Mister Regni supera per 12-0 la Magna Graecia in una gara che, come lascia trasparire anche il risultato, è a senso unico. Mattatrice dell’incontro è Alessia Grieco che, nella passata stagione arrivò alle Final Eight scudetto Giovanissimi con la formazione maschile de Il Ponte: la giocatrice biancoceleste mette a segno un poker personale contro la formazione campana ed ha il merito di sbloccare la partita con un gol dopo appena 47" e con il raddoppio, di testa, al 4'. Bonanni, Natoli e Colombo completano il 5-0 con cui le due formazioni vanno all’intervallo. Nella ripresa, invece, è ancora Grieco a realizzare due reti in successione, emulata di lì a poco da Di Sabatino. Infine, Piancastelli, Cipriani e Natoli – che fa così doppietta personale – fissano il punteggio sul 12-0 e proiettano la Lazio alla finalissima di domani per difendere il titolo conquistato l’anno scorso ad Aversa.

Fonte: Divisione Calcio a 5 (commento del 23/05/2015)


Sabato 23 Maggio 2015 - LAZIO-MAGNA GRAECIA 12-0 - 16:00

LAZIO: Tirelli, Cipriani, Bonanni, Barca, Grieco, Caprabianca, Buccino, Piancastelli, Natoli, Di Sabatino, Colombo, Luzi. Allenatore: Giorgio Regni.

MAGNA GRAECIA: Melchionda, Larenza, Ghita, Bertolini, Marotta, Cianci, Ontano, Martone, Cicatelli, Somma. Allenatore: Russo.

Marcatori: 0'47" pt Grieco (L), 3'07" pt Grieco (L), 3'34" pt Bonanni (L), 3'42" pt Natoli (L), 12'44" pt Colombo (L), 6'47" st Grieco (L), 7'37" st Grieco (L), 9'42" st Di Sabatino (L), 10'34" st Di Sabatino (L), 15'35" st Piancastelli (L), 15'53" st Cipriani (L), 16'37" st Natoli (L).

Arbitri: Sig. De Candia (1°), Sig. Gramegna (2°), Sig. Gaetani (crono).

Ammoniti: Marotta (MG).



Campionato - Fase Nazionale - Final Four - Finale[modifica | modifica sorgente]

La Finale. Il Capitano Tirelli alza il Trofeo
(Foto Cassella Divisione C5)
C5 Live Magazine del 28/05/2015

La Lazio C5 Femminile Juniores è Campione d'Italia per il secondo anno consecutivo. Un grande risultato per le "piccole" allenate da Giorgio Regni che da due anni a questa parte non conoscono sconfitta. Anche oggi le biancocelesti hanno surclassato le avversarie, il Vis Lanciano, per 8-3 aggiudicandosi un tricolore strameritato. La cronaca della partita è a cura della Divisione calcio a 5. E’ la solita Alessia Grieco ad aprire le danze, con un gol dopo appena 38". Quello della sua doppietta personale arriva invece 5', ma dopo un minuto la Vis Lanciano reagisce e, in contropiede, accorcia le distanze con Papponetti sull’assist di De Massis dopo una bella discesa sulla sinistra. Al 7', però, la Lazio torna avanti di due lunghezze grazie a Bonanni che trasforma il calcio di rigore concesso per fallo su Grieco commesso da Papponetti. Le abruzzesi replicano con tre nitide occasioni da rete, tutte sui piedi di De Massis, ma Tirelli si conferma ottimo portiere e tiene il risultato invariato. Finché non si scatena ancora Grieco che mette a segno altre due reti per il 5-1 dell’intervallo. La ripresa si apre con un’altra grande risposta di Tirelli, stavolta su Plevano, ma dopo questa occasione per il Lanciano, è di nuovo la Lazio a trovare la via della rete: ci pensa Cipriani a insaccare da due passi sul primo palo l’assist di Grieco, ancora una volta decisiva, come un minuto dopo, quando le due giocatrici si scambiano i ruoli e l’ex Il Ponte incrocia in maniera vincente con il destro, infilando l’angolino alla sinistra del portiere delle abruzzesi. L’orgoglio della Vis Lanciano, comunque, porta le rossonere ad accorciare le distanze: è Plevano che dal fondo, da sinistra, serve il rasoterra per la deviazione sottomisura di Caporali per il 7-2. Il gol dà fiducia a mister Blasetti che inserisce Paolucci come portiere di movimento. E da un’azione in superiorità numerica, Plevano da sinistra serve centralmente Papponetti che gira sul secondo palo per Caporali: doppietta e abruzzesi che ritrovano l’entusiasmo, ma i gol non arriveranno più, almeno per la Vis Lanciano. A segnare infatti è Piancastelli, che fissa il punteggio sull’8-3, risultato che sancisce la vittoria della Lazio.

Fonte: Sito Ufficiale SS Lazio C5 Femminile (commento del 25/05/2015)


Domenica 24 Maggio 2015 - VIS LANCIANO-LAZIO 3-8 - 16:00

VIS LANCIANO: Conserva, Plevano, Paolucci, Papponetti, De Massis, Berbery, Silvestri, Brattelli, Caporali, Vianale, Caporrella, Palomba. Allenatore: Blasetti.

LAZIO: Tirelli, Bonanni, Barca, Grieco, Piancastelli, Cipriani, Buccino, Colasante, Natoli, Di Sabatino, Luzi, Colombo. Allenatore: Giorgio Regni.

Marcatori: 0'38" pt Grieco (L), 4'14" pt Grieco (L), 5'39" pt Papponetti (VL), 6'52" pt Bonanni (Rig.) (L), 14'49" pt Grieco (L), 15'20" pt Grieco (L), 7'07" st Cipriani (L), 8'19" st Grieco (L), 9'09" st Caporali (VL), 11'32" st Caporali (VL), 17'24" st Piancastelli (L).

Arbitri: Sig. Oliviero (1°), Sig. Sessa (2°), Sig. Di Guilmi (crono).

Ammoniti: Papponetti (VL), Paolucci (VL), De Massis (VL). Espulse al 12'37" st Natoli (L) e Caporali (VL) per reciproche scorrettezze.




Coppa Lazio[modifica | modifica sorgente]

La Coppa Lazio Juniores 2015, a cui hanno partecipato 6 squadre laziali, è strutturata in 2 gironi da 3 squadre ciascuno. La Lazio C5 Femminile, inserita nel Girone A con Football Riano e Sabina Lazio Calcetto, non ha alcun tipo di problema ad arrivare prima a 6 punti vincendo entrambi gli incontri e aggiudicandosi di conseguenza la possibilità di giocarsi la finale con la Virtus Ciampino (anch'essa vincitrice dell'altro girone con FB5 Team Rome e Collefiorito). La finale unica, inizialmente pianificata per il 4 gennaio 2015 e non disputata per concomitanza di incontri, non è stata più giocata a causa del ritiro della Virtus Ciampino. Tale ritiro ha di conseguenza assegnato a tavolino la prima edizione della Coppa Lazio Juniores alla Lazio C5 Femminile.

Data/Ora - Giornata - Gara (Marcatori Lazio Juniores)
19 ottobre 2014 (11:00) - I - Lazio-Football Riano 37-0 (6 Bonanni, 6 Caprabianca, 5 Natoli, 5 Grieco, 4 Barca, 4 Cipriani, 3 Colasante, Colombo, Di Sabatino, Luzi, Piancastelli)
26 ottobre 2014 (??:??) - II - Football Riano-Sabina Lazio Calcetto 0-24
2 novembre 2014 (12:00) - III - Sabina Lazio Calcetto-Lazio 2-9 (3 Natoli, 2 Barca, 2 Colombo, 2 Grieco)



1° Trofeo Il Calcio a 5 Femminile[modifica | modifica sorgente]

Festeggiamenti. Dietro da sinistra: Bonavita, Di Sabatino, Bonanni, Colombo, Cipriani, Piancastelli. Sedute da sinistra: Natoli, Barca, De Angelis, Grieco, Buiucli.
La festa con il Trofeo. In piedi da sinistra: Tirelli, Bonavita, Cipriani, Natoli, De Angelis, Di Sabatino, Colombo. In mezzo: Piancastelli e Giorgio Regni. Sedute da sinistra: Buiucli, Bonanni, Barca, Grieco.

Durante la sola giornata del 4 gennaio 2015 è stato disputato il 1° Trofeo "Il Calcio a 5 Femminile" riservato alla Categoria Juniores. Questo Trofeo è stato organizzato dal sito "ilcalcioa5femminile" e tutti gli incontri sono stati disputati al Pala Levante di Roma, impianto di casa dell'FB5 Team Rome e delle Juniores della Lazio. A questo torneo partecipano 6 formazioni Juniores così suddivise: Girone A (Lazio, Futsal Ternana e Polisportiva Spixana) e Girone B (FB5, CLT di Terni e Vis Lanciano), e le vincenti dei due gironi si incontrano per la vittoria finale. Per quanto riguarda la Lazio C5 Femminile, vince il proprio Girone a punteggio pieno (6 punti) senza subire alcuna rete e supera anche la Vis Lanciano in finale aggiudicandosi così il Trofeo. Inoltre, Alessia Grieco vince la Classifica Marcatori con 4 goal e il Capitano Arianna Tirelli vince il premio di "Miglior Portiere" della competizione.

L'evento è di quelli che contano. Si torna in campo dopo le festività e lo si fa subito in un torneo, si alla prima edizione, ma che già riscuote molto seguito. E' di scena al Palalevante il trofeo "ILCALCIOA5FEMMINILE" riservato alle categorie juniores. Sei le squadre partecipanti, di cui 4 di Serie A, una di Serie C calabrese e una di Serie D umbra. Il pubblico è quello delle grandi occasioni. Ad aprire le danze è proprio la Lazio che trova sulla sua strada l'eterna rivale Ternana, forte anche della giocatrice Ludovica Coppari, ormai titolare in Serie A. La partita è più tirata del previsto, ma prima Valentina Colombo e poi Ilaria Bonanni spengono gli ardori delle ferelle e portano in dote alle aquilotte i primi tre punti della manifestazione. La seconda gara, un vero e proprio spareggio per l'ingresso in finale, vede le biancocelesti affrontare la formazione gemellata della Polisportiva Spixana. Il Mister Regni carica a dovere le sue ragazze e loro lo ripagano con una prestazione perfetta. 5-0 il risultato finale. Tripletta per Alessia Grieco, e marcature anche per Marta Piancastelli e Nicole Natoli. Si arriva così all'atto finale. Di fronte c'è la Vis Lanciano con ben tre atelte che calcano quasi con regolarità i campi della massima serie. Anche in questo caso l'approccio di Tirelli e compagne è quasi perfetto. Il primo tempo si chiude con un secco tre a zero e con un dominio maggiore rispetto a quello delle rossonere. Ad aprire le marcature è Ilaria Bonanni che ruba palla sul pressing aggressivo impostato. Poi Barca e Grieco infilano il portiere avversario con due contropiedi micidiali. La ripresa vede le ragazze di mister Blasetti tentare di recuperare. Infatti Gerardi segna un gol capolavoro e accorcia. Poi Tirelli abbassa la sarecinesca e spegne ogni voluttosità avversaria. Quindi Natoli riallunga, Paolucci riavvicina le abruzzesi, ma è ancora Natoli a mettere il sigillo sulla gara e fissare lo score sul 5-2. A nulla serve il portiere di movimento inserito dalle avversarie. Arriva il suono della sirena e si può festeggiare. Alla premiazione si fa la parte del leone: Alessia Grieco vince la classifica dei marcatori, Arianna Tirelli, dopo aver stupito tutti in finale, non può che alzare il trofeo del miglior portiere. La stessa, in qualità di capitano, alza anche la coppa del primo posto consegnata dal delegato federale Ugo Marini.

Fonte: SS Lazio C5 Femminile

Data/Ora - Giornata del Girone A - Gara (Marcatori Lazio Juniores)
4 gennaio 2015 (10:00) - I - Lazio-Futsal Ternana 2-0 (Bonanni, Colombo)
4 gennaio 2015 (11:20) - II - Polisportiva Spixana-Futsal Ternana 3-0
4 gennaio 2015 (12:40) - III - Polisportiva Spixana-Lazio 0-5 (3 Grieco, Natoli, Piancastelli)


Domenica 4 Gennaio 2015 - LAZIO-VIS LANCIANO 5-2 - FINALE - 16:30

LAZIO: Tirelli, Colombo, Natoli, Grieco, Barca, Cipriani, Bonanni, Buiucli, Piancastelli, Di Sabatino, De Angelis. Allenatore: Giorgio Regni.

VIS LANCIANO: Conserva, Papponetti, Paolucci, Silvestri, Plevano, Berbery, Prenna, Cotellessa, Brattelli, Caporali, De Massis, Gerardi, Caporella. Allenatore: Blasetti.

Marcatori: Bonanni (L), Barca (L), Grieco (L), Gerardi (VL), Natoli (L), Paolucci (VL), Natoli (L).





Stagione Torna alla sezione Calcio a 5 Femminile Torna ad inizio pagina