Cerruti (I) Ernesto

Da LazioWiki.

Brano tratto dal libro: "Storia del calcio italiano di A. Ghirelli ed. 1972

Pioniere

I fratelli Ernesto (I), Pietro (II) e Andrea (III) Cerruti erano di nazionalità argentina ma di origine italiana. Il più dotato tecnicamente e con un grande controllo di palla era l'attaccante Ernesto. Pietro era un atleta alto e possente che si faceva rispettare in difesa. Andrea era molto veloce e agile tanto da essere schierato spesso in porta. Giunsero in Italia nel 1901 e militarono come podisti nell'Audace. Successivamente arrivarono alla Lazio e, sfruttando la loro cultura calcistica maturata in Argentina, scesero in campo con i colori biancocelesti tra il 1903 e il 1905. Sia i ruoli che le presenze sono difficilmente catalogabili visti il carattere improvvisato del calcio di quel periodo pionieristico e la scarsità delle fonti.