Coulibaly Lassina Larsson

Da LazioWiki.

Lassina Larsson Coulibaly
Larsson Coulibaly durante la presentazione ufficiale
Lassina Larsson Coulibaly

Centrocampista. Nato a Yopougon (Costa d'Avorio) il 17 aprile 2003. Giunto a Roma come migrante all'età di 16 anni, viene ospitato in un Centro per minori di Roma. Viene scelto da Mauro Bianchessi dopo averlo visto all'opera in partite non ufficiali. Il calciatore non era mai stato tesserato per alcuna squadra. Coulibaly andrà a giocare nella squadra Under 18 di Tommaso Rocchi. Il 28 dicembre 2020 ottiene il passaporto sportivo italiano e potrà scendere in campo ufficialmente.

Dopo aver disputato tutte le restanti partite del Campionato Under 18, ha modo di esordire in Primavera in occasione dell'ultima giornata del girone di ritorno Lazio-Ascoli 2-3 del 16 giugno 2021. Nella stagione 2021/22 passa, in pianta stabile, in Primavera.

Dal sito ufficiale della SS Lazio:

Under 18 | Larson Koulibaly è un nuovo calciatore biancoceleste

Una storia che ha i connotati di una favola. L’ultimo rinforzo della Lazio Under 18 di Tommaso Rocchi si chiama Larson Koulibaly, un ragazzo ivoriano di 17 anni che, circa un anno e mezzo fa, è stato accolto da una comunità per minori del Comune di Roma.

“È un ragazzo che ha sofferto molto”, ha dichiarato il Responsabile del Settore Giovanile biancoceleste Mauro Bianchessi. “È arrivato a Roma da solo, non aveva mai giocato a calcio. Un amico, un assistente sociale, mi chiese di visionare questo giovane. Mi arrivano tante segnalazioni ogni giorno, ma lui lo abbiamo fatto arrivare a Formello: è stata una grande sorpresa riconosciere che era un ragazzo con dei valori e con delle grandi doti, è stato tesserato dopo 8 mesi di lavoro con la UEFA. Il 18 dicembre scorso è stato riconosciuto il suo tesseramento grazie al passaporto sportivo italiano; così è divenuto un calciatore della Lazio, quando torneremo a giocare tra l’8 ed il 14 febbraio, inizierà a far parlare di sé”.