Domenica 15 aprile 1928 - Roma, campo Rondinella - Lazio-Pro Vercelli 3-1

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

15 aprile 1928 - Coppa C.O.N.I. 1928 girone B - III giornata

LAZIO: Nicolini, Canestri, Bottacini, Cappa, Pardini, Paganini, Ottier, Bodrato, Sanero, Lamon (I), Fenili - All. Sedlaceck

PRO VERCELLI: Cavanna, Formaggio, Dellarole (I), Pensotti, Ardissone, Degara, Villa, Santagostino, Baiardi (I), Casalino, Gardini.

Arbitro: sig. Guarneri di Milano

Marcatori: pt 30’ Lamon, st 3’ Pardini, 15’ Lamon, 21’ Casalino

Note: spettatori 9000. Giornata di sole ma ventosa, terreno buono.

La Gazzetta dello Sport riporta: È stata la giornata trionfale di Cavanna. All'uscita dal campo la folla ha acclamato lungamente gli atleti e mai gli applausi furono più meritati e spontanei. Il portiere vercellese aveva salvato veramente la sua squadra da una disfatta che si era annunciata ormai sicura. La miglior dimostrazione dell’incontrastata superiorità romana è data da queste due cifre: 12 a 1 i corner per la Lazio. Purtroppo oltre alla Gazzetta né Il Messaggero, né Il Giornale d’Italia, né Il Tevere riportano la formazione della squadra ospite.

La formazione biancoceleste