Domenica 15 novembre 1914 - Roma, campo della Rondinella - Lazio-Juventus Roma 5-0

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

15 novembre 1914 - Campionato Nazionale Girone Laziale - III giornata

LAZIO: Forlivesi, Saraceni, Levi, Zucchi, Maranghi, Faccani, Coraggio, Bona, Consiglio, Grasselli, Furia.

JUVENTUS ROMA: Valenti, Gatto, Forti, Nunzi, Pedrelli, Bruno, Benincasa, Corallo, Quercia, De Giuli, Di Stefano.

Arbitro: sig. Terzolo (Internazionale).

Marcatori: nel primo tempo 20' Grasselli, 30' Grasselli, 32' Grasselli, 36' Grasselli, 84' Consiglio.

Note:

Spettatori:


Pagina da definire

La Juventus ha subìto una dura sconfitta e ciò stupisce perché nessun pronostico prevedeva un simile crollo. Il primo tempo è stato sempre in mano alla Lazio che ha messo in mostra un gioco magnifico e velocissimo. Il protagonista della partita è stato Grasselli che, entrato in prima squadra direttamente dalla formazione Allievi, ha mostrato delle doti tecniche fuori del comune. Nella ripresa la Juventus è stata più intraprendente, ma contro la Lazio non c'è stato nulla da fare. I biancocelesti hanno segnato quattro reti in 10 minuti con il giovane Grasselli tra il 26' e il 36' del primo tempo. Nella ripresa Consiglio segnava alla sua maniera con un'azione personale. I migliori della Lazio sono stati Grasselli, Maranghi, Furia e Consiglio. Nell'Audace si sono distinti Valenti, Pedrelli e De Giuli.

NOTA - I tabellini (fonte La Tribuna del 16.11.1914) sono stati forniti dal sig. Alessandro D'Agostino

L'articolo de "Il Popolo"
Dal Corriere dello Sport di Livorno
Il risultato della gara riportato su La Stampa del 16/11/1914




<< Turno precedente Turno successivo >> Stagione Torna ad inizio pagina