Domenica 21 febbraio 1937 - Roma, stadio del P.N.F. - Lazio-Roma 0-1

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

21 febbraio 1937 - 504 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1936/37 - XXI giornata

LAZIO: Brandani, Zacconi, Monza (II), Baldo, Viani (I), Milano, Busani, Riccardi, Piola, Camolese, D'Odorico. All. Giuseppe Viola.

ROMA: Masetti, Monzeglio, Allemandi (I), Fusco, Bernardini, Gadaldi, Tomasi, Serantoni, Subinaghi, Mazzoni, D'Alberto.

Arbitro: sig. Scarpi di Dolo.

Marcatori: 29' st Mazzoni.

Note: terreno soffice. Giornata serena. Alla fine della partita sono avvenuti scontri tra i giocatori delle due squadre che rientravano negli spogliatoi.

Spettatori 27.000.

Qualche interrogativo La Lazio, anzi, si è forse compromessa irrimediabilmente. La sconfitta subita a Trieste denunciò negli azzurri scarsità di riserve utilizzabili, i disastri di Milano e di Firenze confermarono i sospetti di scarso spirito di reazione nelle situazioni difficili, l'aver ieri capitolato di fronte alla Roma rivela nella squadra di Piola l'incapacità a liberarsi di quella soggezione tradizionale che sempre s'è verificata ogni volta che le due compagini dell'Urbe sono venute a confronto. Mettete insieme tutte queste cose e vedrete come i dubbi da noi espressi la settimana scorsa sulle restanti possibilità della Lazio di fronte allo « scudetto » sono quasi sul punto di dover essere tradotti in affermazioni. Staccati ormai di quattro punti dal Bologna e con al piede tutte le palle di piombo sopra ricordate, gli azzurri ci pare stiano per veder definitivamente dileguare il sogno affascinante di poter mettere le mani sullo « scudetto ». Ancora in lizza è, invece, per ora il Torino. Ma potrebbe esserlo assai meglio, solo che non si fosse addormentato a Novara e appisolato ieri contro i viola.

Fonte La Stampa

L36a.jpg
L36bx.jpg