Catrambone Alessia



Alessia Catrambone (2016/17)
Alessia Catrambone (2015/16)
Alessia Catrambone
con l'Olimpus (2014/15)
Alessia Catrambone con
la Virtus Roma (2013/14)
Alessia Catrambone con
la Virtus Roma (2013/14)
Alessia Catrambone con
il Montesilvano (2012/13)
Alessia Catrambone con la
Jordan Aufugum (2011/12)

Alessia Catrambone, nata a Crotone il 24 febbraio 1988, è una giocatrice, nazionale italiana, di Calcio a 5 Femminile.

Proveniente dalla Jordan, ha vestito la maglia del Montesilvano nella sola stagione 2012/13, dopodiché si è accasata nella Virtus Roma (anche qui per una stagione soltanto). Poi il passaggio all'Olimpus nel 2014/15 dove è rimasta per un anno e mezzo (fino a Dicembre 2015), fin quando è stata ingaggiata dalla Lazio Calcio a 5 per la squadra femminile. Rimane in bianceleste per un anno e mezzo, fino a Giugno 2017, durante il quale sigla 14 reti (equamente distribuite, 7 la prima stagione e 7 la seconda), al termine del quale si trasferisce alla Virtus Ciampino.


Luglio 2013 - Arrivo alla Virtus Roma

Non solo dalla Spagna. La ASD Virtus Roma Calcio a 5 annuncia di aver acquisito le prestazioni sportive di Alessia Catrambone, pivot classe 88. In Italia Alessia è ben nota per le sue doti da pivot, con i suoi 82 gol in due stagioni di Serie A, è la giocatrice più prolifica del nostro paese. Jordan, Montesilvano ed ora Virtus Roma, cosa ti ha spinto nella Capitale? "Ho scelto la Virtus perché è una delle poche squadre che crede ancora molto nelle giocatrici italiane, non sta facendo una corsa sfrenata alle straniere e per questo credo sia il team giusto. Il livello del campionato poi, soprattutto nel Girone B, sta crescendo sempre di più ed io voglio mantenere un percorso di maturazione che mi permetta di competere ancora ad alti livelli". Quali sono le tue aspettative nella Virtus, hai già parlato con il mister per quanto riguarda il tuo ruolo nella squadra? "Vorrei che il mister credesse in me come giocatrice italiana, per me questo conta molto. Dovrà sfruttare le mie caratteristiche per il bene della squadra, per ottenere ovviamente il migliore dei risultati. Sono qui per continuare a crescere e spero di togliermi parecchie soddisfazioni". C'è soddisfazione anche nelle parole di Gianluca Minghella. "Sono molto contento, Alessia è una giocatrice importante e di indiscusso valore, secondo me una tra le migliori giocatrici italiane. Nel suo ruolo poi non credo abbia rivali, 82 gol in 2 anni parlano da soli. Credo molto in lei e nel gruppo che piano piano stiamo costruendo". Adriano Marini - Addetto stampa ASD VIRTUS ROMA.

Fonte: www.calabriafutsal.it (commento del 13/07/2013)


Luglio 2014 - Arrivo all'Olimpus

Futsal femminile, colpo Olimpus: presa Alessia Catrambone. L’ex giocatrice della Virtus Roma convinta dal tecnico Roberto Lelli: “E’ uno dei più bravi in Italia.” L'A.S.D. Olimpus rende noto di aver raggiunto l’accordo con Alessia Catrambone per l’acquisizione delle proprie prestazioni sportive per la stagione 2014/2015. “L'Olimpus ha uno dei mister più bravi che ci sono in Italia in questo momento ed è una società nella quale penso di riuscire a mostrare tutte le mie qualità sportive. – ha detto Catrambone – Inoltre, mi piace mettermi in gioco in una squadra tutta italiana. Riuscire a conquistare un traguardo, arrivando davanti alle grandi big, sarebbe bellissimo”, continua la neo giocatrice dell'Olimpus, che conclude ringraziando il suo nuovo allenatore: “Ringrazio Roberto Lelli per aver pensato a me e la Virtus Roma, con la quale ho trascorso una stagione serena, seppur con qualche difficoltà”.

Fonte: www.sportag.it (commento del 02/07/2014)


Dicembre 2015 - Fine Rapporto con l'Olimpus

Alessia Catrambone lascia la maglia blues dell’Olimpus per indossare quella biancoceleste della S.S. Lazio. Lo rende noto la Società guidata dal Presidente Andrea Verde. Il pivot di origini calabresi, alla sua seconda stagione all’Olimpus, proseguirà la sua avventura nel futsal italiano agli ordini di mister Daniele Chilelli. “E’ estremamente difficile separarsi da Alessia Catrambone, sia perché è un’atleta eccezionale sotto ogni punto di vista sia per i suoi valori umani – aggiungono il Presidente Verde e il Direttore Generale dell’Olimpus, Renato Serafini – In questo periodo ci ha regalato 48 reti e tante gioie. Cogliamo l’occasione per ringraziarla di quanto fatto e dell’impegno dimostrato giorno dopo giorno, partita dopo partita”.

Fonte: www.ottavianicom.it (commento del 02/12/2015)


Dicembre 2015 - Arrivo alla Lazio Calcio a 5

La S.S. Lazio Calcio a 5 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive della giocatrice Alessia Catrambone. La calciatrice proviene dall'Olimpus, società alla quale va un ringraziamento per il buon esito della trattativa. Alla classe ‘88, rinforzo di questa sessione invernale di mercato, va un caloroso benvenuto, con l’augurio di togliersi numerose soddisfazioni con la maglia biancoceleste. “Ho scelto la Lazio, perché ho sempre ammirato la determinazione di questa squadra, anche nei momenti più difficili” esordisce senza timori la calabrese. Bomber di razza, la miglior realizzatrice italiana delle ultime stagioni, con ben 171 reti realizzate da quando è nata la Serie A Femminile, Catrambone si è subito calata nella parte. “Non sono rimasta stupita dall'ambiente che ho trovato. Già conoscevo l’organizzazione della società e la passione che tutti impiegano in questo progetto. Mi sono sentita a mio agio sin dai primi passi”. Per anni Catrambone ha rappresentato uno spauracchio, un’avversaria da temere, in grado, come visto, di realizzare gol a grappoli. “Giocando contro per tanti anni l’impatto è stato strano e particolare, non mi aspettavo di far parte di questo gruppo così presto. Spero solo di poter dare una mano alla squadra nel dimostrare il suo vero valore, che non è ancora uscito in questa prima parte di campionato. Vorrei, inoltre, tornare ad essere me stessa, ritrovarmi e ritornare a fare ciò che so fare meglio, anche se arrivo in corsa”. La chiusura è sull’Olimpus, società che ha rappresentato una parte importante della carriera di Catrambone: “Un grazie va a chi mi è stato vicino in questa mia decisione, a chi mi ha capito e sostenuta. A Jessica Sabatini, Simona Gagliardi, alle mie compagne di squadra, al mister e a questa società che non dimenticherò mai, che mi ha permesso di poter venire alla Lazio. Gli faccio un grande in bocca al lupo e grazie mille per tutto”. In attesa di ritrovarsi contro già il 13 dicembre.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 02/12/2015)


Aprile 2016 - Conferma alla Lazio Calcio a 5

Femminile, la Lazio si tiene stretto il bomber: Alessia Catrambone rinnova. Dopo quella di Roberta Maione, la S.S. Lazio Calcio a 5 scopre un'altra carta, annunciando il rinnovo in biancoceleste di Alessia Catrambone. La calciatrice calabrese sarà una pedina di spicco anche per la stagione 2016/2017. Arrivata a metà stagione dall'Olimpus, annunciata il due Dicembre 2015, Alessia Catrambone ha convinto tutti sin dai primi giorni, non solo per quanto espresso in campo, ma anche per la grande abnegazione e l'impegno mostrati durante l'arco dei cinque mesi biancocelesti. Tutto questo è valsa la conferma da parte della società e l'automatico rinnovo con stretta di mano. “La mia stagione non era cominciata benissimo – racconta l'ex Virtus Roma e Montesilvano fra le altre – e la proposta della Lazio l'ho colta come un segno per provare a cambiare qualcosa. Ho avuto l'opportunità di rimettermi in gioco sia come giocatrice che come persona, all'interno di un gruppo con il quale c'era sempre stata grande rivalità. Tirando le somme è stata davvero la scelta giusta: non ho avuto nessun tipo di problema ad inserirmi in un gruppo nel quale è importante essere e non apparire”. Col passare delle giornate Catrambone si è ritrovata: “Sono arrivata e mi è stata data subito grande fiducia: alla Lazio è come se avessi cominciato una nuova vita sportiva e sono felice di poter continuare in questo percorso di crescita. Adesso avrò la possibilità di cominciare a lavorare sin dall'estate con la squadra, sarà tutto diverso: mi è stato prospettato un anno ancora più impegnativo, vogliamo migliorare i risultati di questa stagione nella quale avremmo potuto fare qualcosa in più”.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 23/04/2016)


Maggio 2016 - Rottura del Legamento Crociato

Catrambone, crociato ko: l'augurio di pronta guarigione della società. La S.S. Lazio Calcio a 5 fa il suo più sincero in bocca al lupo all'atleta Alessia Catrambone che, nel corso degli allenamenti, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, costringendola a sottoporsi ad operazione. L'intervento sarà effettuato fra la prossima settimana e la fine del mese, in modo da permettere al bomber calabrese di poter tornare al meglio della condizione a cavallo fra gli ultimi giorni di ottobre ed i primi di novembre. La società, in tutte le sue componenti, rivolge i suoi auguri di pronta guarigione alla giocatrice nella speranza di un più possibile rapido e sereno recupero.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 14/05/2016)


Scheda aggiornata a Luglio 2017.



Torna ad inizio pagina