Di Turi Antonia


Antonia Di Turi (2016/17)
Antonia Di Turi con lo Stone
Five Fasano (2017/18)
Antonia Di Turi con il
Montesilvano (2015/16)
Antonia Di Turi con il
Martina Franca (2011/12)

Antonia Di Turi, nata a Conversano in provincia di Bari il 4 dicembre 1986, è una giocatrice di Calcio a 5 Femminile.

Dopo aver vestito la maglia del Martina Franca almeno per un triennio (dal 2009 al 2012), si trasferisce alla Futsal Ternana dove gioca per due stagioni (2012/13 e 2013/14). Successivamente, si trasferisce a Roma giocando ne L'Acquedotto per soli sei mesi, dopodiché, per un anno e mezzo va a Montesilvano (stagione terminata con lo Scudetto della squadra abruzzese). A Luglio 2016 viene ingaggiata dalla Lazio Calcio a 5, ma rimane la sola stagione 2016/17 durante la quale sigla 3 gol, dopodiché si riavvicina a casa, in Puglia, andando a giocare nello Stone Five Fasano.


Luglio 2016 - Arrivo alla Lazio Calcio a 5

Di Turi carica: "Questa squadra può lottare per i vertici".. Tonia Di Turi, nata a Conversano il 4 dicembre 1986, è una nuova giocatrice della S.S. Lazio Calcio a 5. La sua storia sportiva si divide fra Martina Franca, Terni, Roma e Montesilvano. Nella capitale giocò sei mesi con la maglia de L'Acquedotto, prima di trasferirsi in terra abruzzese. Per lei, dunque, è una sorta di ritorno: “Ho chiuso la mia parentesi al Montesilvano, società che ringrazio per tutto quello che mi ha dato in questi anni - racconta Tonia -. Mi metto alle spalle un anno importante per il risultato sportivo, vincere è sempre bello, specialmente lo Scudetto, ma non avendo trovato molto spaio in campo spero di rimettermi in gioco da questo punto di vista. Non è mai facile giocare poco, ho una grande voglia di dimostrare di potermi ritagliare il mio spazio”. Dal suo periodo a L'Acquedotto tante cose sono cambiate, ma non lo spirito di un gruppo che è rimasto intatto nel corso degli anni: “Quando mi è stata palesata l'occasione di far di nuovo parte di questo gruppo non ho avuto dubbi. Conosco questa realtà nella quale sono già stata benissimo in passato e sono certa che le cose non cambieranno”. Mister Chilelli ha in Di Turi un suo storico pallino: “Sicuramente ha dimostrato di aver fiducia nelle mie qualità. Anche in passato non voleva che andassi via: spero di ripagare tutta questa stima”. Ma alla fine sarà sempre il campo a parlare, per i singoli, per il gruppo e per gli obiettivi: “Questa squadra può lottare per i vertici. Il roster si è rinforzato rispetto al passato: abbiamo tutte le carte in regola per arrivare lì in alto”.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 14/07/2016)


Maggio 2017 - Divorzio dalla Lazio Calcio a 5

Benvenuto e Di Turi, tempo di saluti. In vista della stagione sportiva 2017/2018, la S.S. Lazio C5 annuncia di non aver trovato l'intesa per il rinnovo con le atlete Serena Benvenuto e Antonia Di Turi. Alle due giocatrici, che sono così da considerarsi libere e sul mercato, va un ringraziamento per quanto espresso sia nel corso della passata stagione sia in quelle precedenti con la maglia biancoceleste, con un contestuale in bocca al lupo per le future fortune sportive.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 22/05/2017)


Luglio 2017 - Trasferimento a Fasano

Ufficiale/Colpo dello Stone Five Fasano, arriva Tonia Di Turi. Quinto acquisto in casa Stone Five Fasano, che aggiunge una giocatrice di spessore nazionale ad un roster già competitivo. La squadra biancazzurra annuncia l’ingaggio dell’esperta Tonia Di Turi, ex Acquedotto, Montesilvano, Lazio e Ternana. Classe ’86, originaria di Conversano, Tonia Di Turi torna nella sua terra, dopo aver vestito diverse maglie importanti e aver vinto uno scudetto in Abruzzo con il Montesilvano: “Felicissima di aver scelto lo Stone Five – sono state le prime parole dello nuova giocatrice di mister Monopoli. - I motivi della scelta sono stati molteplici, avvicinarsi a casa ha avuto un peso non indifferente, ma il progetto presentatomi dalla società a mio parere è serio e parecchio ambizioso. Abbiamo tutte le carte in regole per fare un ottimo campionato”. Di Turi potrà essere un perno fondamentale dello spogliatoio biancazzurro che vedrà un mix interessantissimo di giocatrici giovani e calcettiste che conoscono bene la categoria, per averci militato per parecchi anni, da Pia Gomez ad appunto Tonia Di Turi: “Torno in Puglia con un bagaglio di esperienza importante. Credo di essere cresciuta molto in questi anni e di aver raggiunto la mia maturità sportiva. Metterò la mia esperienza al servizio della squadra”. Mister Monopoli può essere assolutamente felice e contento per il mercato del d.s. Martino e della dirigenza biancazzurra che ha ben sostituito le partenti e creato una squadra completa in quasi ogni reparto. Ma una grande forza, così come sottolineato dalle altre giocatrice ed anche dalla neoarrivata, potrà essere, senza dubbio, la professionalità e l’intelligenza tattica del tecnico che ha avuto un ruolo importante nella scelta di diverse giocatrici: “Sarà un piacere lavorare con mister Monopoli. Ogni anno la squadra ha un’impronta tattica ben precisa e mi piace davvero molto il suo modo di giocare. Darò il massimo per questi colori”. Una stagione alle porte, con il campionato che sarà complicato e duro ma la determinazione delle nostre che sarà alle stelle, parola anche di Tonia Di Turi: “Campionato difficilissimo, ma noi venderemo cara la pelle. Voglio arrivare il più lontano possibile con questa maglia e di conseguenza togliermi importanti soddisfazioni collettive e personali”. Ufficio Stampa.

Fonte: www.ladyfutsal.com (commento del 29/07/2017)


Scheda aggiornata a Settembre 2017.




Torna ad inizio pagina