Giovedì 19 settembre 1968 - Roma, stadio Flaminio - Lazio-Frosinone 5-0


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

19 settembre 1968 - Amichevole pre-campionato 1968/69

LAZIO: Vincenzo, Zanetti, Facco,Governato, Soldo, Marchesi, Bagatti (Fortunato), Massa, Ghio, Gioia, Dolso. All. Lovati.

FROSINONE: Carrus (Masitti), Del Sette (Di Girolamo), Del Bianco (Bagagli), Gerli (Luffarelli), Rosati (Mancini), Fumagalli (Del Sette), Caputi (Mangia), Stallone (Cosimi), Muffato (Penna), Cherubini (Forastieri), Merlo (Trojani).

Arbitro: Orlando.

Marcatori: 9' Dolso, 35' Governato, 53' Massa, 73' Fortunato, 83' Ghio (rig).

Note: pioggia all'inizio, poi sole; campo sdrucciolevole. Ammoniti: Soldo per proteste, Gerli per gioco scorretto. Calci d'angolo 6 - 3 a favore della Lazio.

Spettatori: 5.000.


In previsione della partita di Coppa Italia contro la S.P.A.L. Lorenzo e Lovati cercano e trovano buone risposte da questa amichevole. Squadra ordinata e con schemi precisi, buona efficienza atletica. Il risultato si sblocca al 9' allorché Dolso sfrutta un ottimo pallone in verticale di Ghio. Al 35' un'azione simile porta al raddoppio di Governato ancora a seguito di un pallone filtrante di Ghio. Nella ripresa terzo goal con Massa e quindi quarto sigillo di Fortunato (gran botta che piega le mani del portiere). In chiusura calcio di rigore assegnato per atterramento in area di Gioia e trasformazione dal dischetto di Ghio, nuovo idolo dei tifosi biancocelesti.

19set68.jpg