Il Calciomercato 1934


 Questa voce  è solo un abbozzo: contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di LazioWiki.
Stagione

La Lazio del grande e ambizioso presidente Gualdi, uomo di vedute moderne e imprenditoriali, effettua una campagna acquisti sontuosa e dispendiosa. Compra il giovane promettentissimo centravanti Piola, il portiere Blason, l'anziano ma cede al Torino Buscaglia, all'Anconitana Bedosti, Salatin e Pepe a squadre brasiliane, Battioni e Mattei (II) all'Aquila, Tonali al Pisa e Montanari al Foggia. L'allenatore Alt dovrà gestire una squadra molto forte e dalla quale i sostenitori biancocelesti si aspettano molto.

Questi i giocatori inseriti nelle liste di trasferimento:

Agamennone Umberto, Amelio Mario, Battioni Giovanni, Bedosti Bruno, Bianchi Pietro, Bianchini Armando, Bucari Anacleto, Buscaglia Pietro, Buttarelli Bruno, Campilieti Brenno, Canevari Mario, Cappellani Manlio, Carlieri Mario, Casamirra Aldo, Castelli Josè, Ceccarelli Trento, Cerasoli Mario, Chieco Michele, Chiesa Alfonso, Ciani Ettore, Ciarcianelli Manlio, Ciccioriccio Umberto, Colonna Dagoberto, Corruccini Augusto, Coppitelli Olindo, Corsi Amedeo, Cutrone Italo, De Luca Francesco, De Santis Vinicio, Di Biagio Nello, Dupont Renzo, Falcombello Vincenzo, Falpo Teodoro, Federico Lamberto, Francucci Ottavio, Galante Amleto, Giuseppini Armando, Giusti Moderno, Lecner Carlo, Lucchese Romeo, Madioni Marcello, Maggi Riccardo, Malagoli Vasco, Mancini Amerigo, Mantelli Domenico, Marinelli Pierino, Marini Maurizio, Marziale Alessandro, Massi Giuseppe, Mattei Augusto, Maurelli Armando, Mecucci Ercole, Mendozza Carlo, Miani Carlo, Migani Ezio, Montanari Raggio, Monti Alberto, Nobile Michele, Nunzi Alberto, Orioli Ugo, Pastore Pietro, Pastrovich Alberto, Picchio Tommaso, Pietrosanti Mario, Pizzi Lelio, Prisco Arnaldo, Porrà Umberto, Rizzetti Pietro, Rossi Ennio, Rocchetti Ferdinando, Saccomanno Salvatore, Salatin Duilio, Sansoni Luigi, Schiarini Aldo, Serangeli Luciano, Sorani Alvaro, Stilo Gustavo, Succi Alberto, Tamburrini F. Nicola, Tiricanti Giuseppe, Tonali Mario, Tozzi Edoardo, Turcato Manlio, Remigi Romolo, Campilli Mario, Saraceni Luigi Maria, Monzio Giuseppe (militare Campobasso).