Il Calciomercato 1959


Stagione

Considerata la pessima situazione finanziaria interna, la campagna acquisti-cessioni della Lazio nella stagione 1959/60 fu molto ridotta. Furono acquistati Rozzoni dalla SPAL, Mariani dal Padova e tre giovani promesse Recagni dall'Ozo Mantova e Visentin dalla Fermana e Mezzetti dal Montefiascone. Dal prestito al Siracusa tornò il portiere Bellagamba e furono portati in prima squadra i giovani cresciuti nel vivaio Vignoli, Mattei e Joan. Di contro la società cedette Tagnin al Bari, Orlandi alla Reggiana, Chiricallo (II) all'Ozo Mantova e Moltrasio agli svizzeri del Young Fellows.

Campagnaacquisti59.jpg
Questa la rosa della Lazio alla fine della campagna acquisti e cessioni del 1959