Il Calciomercato 1977


Stagione

La notizia dell'interessamento al portiere Boranga
(Gent.conc. Dott. Lamberto Boranga)

I buoni risultati della passata stagione e l'esplosione dei "gioielli" di casa Agostinelli Andrea, Giordano e Manfredonia porta Lenzini a fare pochi movimenti di mercato anche perché le casse societarie registrano un pesante deficit. Sul fronte acquisti arrivano solo: dal Bologna l'anziano Clerici Sergio e dal Catanzaro Boccolini. Vengono ceduti Viola in prestito al Bologna, mentre Rossi passa al Catanzaro. Per il resto squadra invariata rispetto la stagione precedente.