Il Ritiro 1967


Stagione


Ritiro a L’Aquila dal 2/8 al 16/8/1967. La squadra si riunisce in sede a Roma il 1 agosto 1967, accolti dal presidente Umberto Lenzini e dal Direttore Sportivo Fiore. Il giorno successivo la comitiva, guidata dall'allenatore Renato Gei, dal suo vice Delfrati e dal medico sociale Ziaco, raggiunge il ritiro de L'Aquila*. Sono assenti i militari Paparelli, Di Pucchio, Dolso e Masiello che è in Inghilterra con la squadra dei P.O. Questi calciatori raggiungeranno i compagni nel corso del ritiro. Gli allenamenti di Gei si basano su molta preparazione atletica e su lunghe sedute di tecnica individuale con il pallone. Intorno al 10 agosto cominciano le partitelle interne nelle quali vengono provati schemi e movimenti tattici. La prima partita amichevole ufficiale si svolge il 16 agosto e vede i biancocelesti impegnati contro la squadra locale. Nel corso del ritiro s'infortuna Bagatti che verrà operato di menisco al ritorno a Roma.