Mercoledì 25 agosto 1971 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Cagliari 0-0


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

25 agosto 1971 - Amichevole pre-campionato 1971/72

LAZIO: Bandoni, Facco, Legnaro (64' Oddi), Wilson, Papadopulo, Martini, Manservisi (81' Dolso), Massa, Chinaglia, Nanni (60' Gritti), Fortunato. A disp. Di Vincenzo. All. Maestrelli.

CAGLIARI: Albertosi, Poletti (46' Martiradonna), Mancin (64' Dessì), Cera, Niccolai (80' Lesca), Tomasini, Domenghini, Nené, Vitali, Gori (68' Roffi), Brugnera. A disp. Reginato. All. Scopigno.

Arbitro: Panzino (Catanzaro).

Note: serata calda, terreno in perfette condizioni.

Spettatori: 26.800 per un incasso di £. 26.000.000.

La traversa salva Albertosi dalla conclusione di Facco
Dal Corriere Adriatico
Da l'Unità: la cronaca della gara
Spettacolare intervento di Bandoni

Ultima amichevole per la Lazio a quattro giorni dall'inizio della stagione ufficiale. Contro il titolato Cagliari, che scende però all'Olimpico senza la sua stella Gigi Riva, la squadra di Maestrelli offre una prova confortante. Bene la difesa con un Bandoni molto sicuro, un Facco concentrato e un Papadopulo grintoso; bene anche il centrocampo con un Massa intraprendente e un Martini assai bravo nella fase di contenimento. I dubbi sorgono nel constatare un Chinaglia troppo isolato sul fronte d'attacco. Paolo Biagi sulle pagine del Corriere dello Sport evidenzia nel commento alla partita che la Società dovrebbe trovare un regista che possa mettere ordine al gioco e possa al tempo stesso innescare il bomber biancoceleste. Due sono le grandi emozioni dell'incontro. La prima al 29' quando Facco, servito in linea da Manservisi, scocca un tiro potente che centra la traversa con Albertosi ampiamente battuto, la seconda all'inizio della ripresa quando Panzino concede un calcio di rigore ai sardi per un atterramento di Domenghini da parte di Wilson. Gori, incaricato della battuta, calcia però il pallone alle stelle.