Mercoledì 25 novembre 1970 - Arezzo - Arezzo-Lazio 2-0


Stagione

Vai alla pagina principale del torneo "De Martino"

Campionato EMILIO DE MARTINO - 7° giornata, AREZZO - LAZIO 2-0

AREZZO: Candussi, Patrussi, Squarcialupi, Arrais, Vezzoso, Patriarchi, Graziani, Damiano, Montenegro, Baldi (Neri), Galuppi. A disp. 12° Colavetta. All. Castaldi.

LAZIO: Di Vincenzo, Barbieri, Ronda, Chinellato, Perotti, Caroletta (Della Vedova), Forti, Ferioli, Papi (Gozzi), Marchetti, Vulpiani. A disp. 12° Marsili. All. Lovati.

Arbitro: Racuzzi.

Marcatori: 15' Galuppi, 21' Graziani.

Netta sconfitta della Lazio in trasferta ad Arezzo per la settima giornata di campionato. Se il centrocampo sostenuto da Chinellato, Marchetti e Ferioli offre una prova positiva, la difesa mostra nella circostanza diverse crepe mentre l'attacco non riesce mai a pungere se non sul finire del match. Amaranto in vantaggio con l'ala Galuppi che raccolto un suggerimento di Damiano lascia partire un violento tiro a parabola che sorprende nettamente Di Vincenzo. Sei minuti più tardi Graziani arrotonda il vantaggio correggendo in rete un pallone non trattenuto dall'estremo biancoceleste su conclusione di Montenegro sfuggito alla guardia di Perotti. Per i toscani è il primo successo della competizione, per la Lazio un passo falso che costa il primato in classifica poiché la Roma con il largo successo interno sul Perugia riesce ad andare in testa.