Sabato 14 luglio 2007 - Kapfenberg - Kapfenberg-Lazio 0-2


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

14 luglio 2007 - Amichevole precampionato - inizio ore 19.00

KAPFENBERG: Eisel (46' Kostner), Schonberger, Kunzo (46' Taboga), Edler, Saler, Erkinger, Krakoysky (46' Sencar), Reiter (46' Osoinik), Bernsteiner, Liendl, Rotten Steiner. A disposizione: Pitter, Lienhart, Reifeltshammer, Seebacker. Allenatore: Gregoritsch.

LAZIO I TEMPO: Ballotta, De Silvestri, Stendardo, Cribari, Kolarov, Mudingayi, Firmani, Manfredini, Mauri, Makinwa, S.Inzaghi.

LAZIO II TEMPO: Berni, Scaloni, Belleri, Diakite, Zauri, Behrami (73' Baronio), Ledesma, Mutarelli, Del Nero, Rocchi, Pandev. Allenatore: D.Rossi.

Arbitro: Sig. Unger (Austria).

Marcatori: 56' Ledesma, 58' Belleri.

Note: amichevole molto accesa con diversi ammoniti Erkinger, Diakite, Taboga.

Spettatori: 1.000 circa.


La Lazio del I° tempo: Ballotta, Inzaghi, Mudingayi, Stendardo, Cribari, De Silvestri, Mauri; Kolarov, Makinwa, Manfredini, Firmani
L'ingresso in campo delle squadre
Stephen Makinwa
Stefano Mauri

Il Corriere dello Sport titola: "Rossi promuove Kolarov e Del Nero "Il serbo deve crescere, ma ha grosse potenzialità, e l'ex bresciano ci può dare una mano come trequartista".

La Gazzetta dello Sport titola: "Ledesma e Belleri: la Lazio va. Esordio positivo di Kolarov, Del Nero okay".

Continua la "rosea": Altra vittoria per la Lazio, stavolta è un 2-0 al Kapfenberg, una squadra della seconda divisione austriaca. La vittoria di una gara amichevole, ma anche cattiva a tratti (Behrami è uscito per una botta al piede sinistro) porta la firma di Ledesma su punizione e quella di Belleri (tacco gioiello su assist ancora dell'argentino). Ma è stata soprattutto la partita dell'esordio di Kolarov: il serbo Under 21 è piaciuto specie dal punto di vista offensivo, mentre è da rivedere in fase difensiva. "Il ragazzo ha grosse potenzialità, è un mancino naturale che ci può fare comodo", ha detto Delio Rossi dopo la partita. Il tecnico ha schierato il nuovo acquisto Del Nero come trequartista: "Lo sto provando in quella posizione - spiega ancora Rossi -, mi sembra che abbia le caratteristiche per farlo. Scaloni? Non è un giocatore che ruba l'occhio, ma la sua esperienza ci potrà essere utile in questa stagione". Capitolo portiere. Ieri il tecnico del River Plate, Daniel Passarella, ha detto del portiere Juan Pablo Carrizo: "Non lo venderemo". Parole a cui la Lazio non sembra dare molto peso: l'affare con gli argentini si potrebbe chiudere tra martedì e mercoledì con 6,5 milioni di euro.