Sabato 27 novembre 1954 - Roma, stadio Torino - Lazio-Piombino 1-1


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

27 novembre 1954 - Amichevole

LAZIO: De Fazio, Antonazzi (Burini), Sentimenti (V), Fuin, Sassi (II), Giovannini (Parola), Bredesen, Lofgren, Burini (Fontanesi (I)), Hansen, Mastroianni. All. Raynor D.T. Copernico.

PIOMBINO: Carlotti, Mezzacapo, Reami, Morisco, Gelli, Fiorini (Lorenzelli), Jerisi, Sansolini, Piccinini, (Galassi), Florindi, Taddei. All. Valcareggi.

Arbitro: sig. Bartolomei di Roma.

Marcatori: 61' Mastroianni (rig), 80' Taddei.

Note: spettatori 4.000 circa.

Il Corriere dello Sport riporta: La forte difesa toscana fronteggia ottimamente l'incerta azione d'attacco dei laziali. Nonostante il rigore i laziali non sono riusciti a vincere infatti la partita se la sono giocata gli attaccanti biancazzurri contro i mediani toscani, ma a dieci minuti dal termine l'ala sinistra ospite, sfruttando un'incertezza di De Fazio, portava il Piombino sul 1-1. Lofgren ha disputato un primo tempo disastroso, i migliori dei laziali sono risultati Bredesen ed Hansen, protagonisti, soprattutto nella ripresa, di alcuni ottimi sprazzi di gioco, ma anche il giovane Mastroianni. Questo è un ragazzino delle minori molto promettente, s'è fatto notare soprattutto per la sua chioma biondissima e per il ciuffo ribelle, ma è riuscito a procurasi un calcio di rigore e lo ha pure trasformato. Nelle retrovie laziali ottima la prestazione di Giovannini. Nel Piombino terzini e mediani hanno giocato in perfetta sintonia e con perfetto senso di piazzamento spegnendo sul nascere le azioni laziali. Al 80' un lancio di Galassi ha innescato Sansolini il quale si è involato in contropiede, si è infiltrato tra Giovannini ed un terzino ed ah appoggiato a Taddei che non ha avuto difficoltà ad infilare in rete con De Fazio uscito fuori tempo dai pali.