Sega Massimiliano


Massimiliano Sega (2012/13)
Massimiliano Sega (2012/13)

Massimiliano Sega, noto anche come Massimo Sega, è un allenatore di Calcio a 5 Femminile.

Si è seduto sulla panchina della Lazio C5 Femminile in due occasioni diverse. La prima volta a metà della stagione 2005/06 subentranto a Fabio Quaglia ed arrivando pure alla successiva, e la seconda nella stagione 2012/13. In entrambe le occasioni però non ha portato a termine il suo mandato, infatti, la prima si è conclusa prima di Natale 2006 e la seconda invece a Febbraio 2013.


Settembre 2012 - L'Ingaggio

Il tecnico ammette: "Con le giallorosse anni meravigliosi ma il cuore è qui, Montesilvano, Chieti e Virtus Roma le nostre rivali!". Sono pochi quelli che nella carriera hanno deciso di passare da una sponda calcistica all’altra del Tevere. Non è una scelta facile: ci vogliono spalle larghe e grandi motivazioni per sopportare i mormorii della gente che trovi e le occhiatacce di quella che lasci. Tre lustri fa questo percorso lo fece l’attuale tecnico della Roma Zeman. Questa estate il percorso inverso lo ha fatto l’allenatore di Calcio a 5 Femminile Massimo Sega, che, lasciata consensualmente con il presidente Paolo Anedda la panchina giallorossa della Virtus Roma, ha accettato di vestire i colori biancocelesti della Lazio Femminile. L’obiettivo è quello di portare in alto le aquilotte nel torneo di Serie A che prenderà il via a inizio ottobre. "Sono finalmente a casa - svela il tecnico romano - Sono tifoso laziale da sempre e finalmente guido la squadra per la quale batte il mio cuore. Mi sono trovato a vestire i colori giallorossi per puro caso, visto che allenavo la Time Sport che poi fece una fusione con la Roma. La sorte allora volle così". Sebbene non fosse di fede romanista, Sega non rinnega in toto il passato. "Aldilà delle battute e della fede calcistica - dice - devo tanto alla dirigenza della Roma che mi ha permesso di fare l’ingresso nel massimo campionato femminile, poi le nostre strade si sono divise a causa di una situazione che era arrivata al punto di saturazione, ma rimarranno per sempre con me i ricordi di anni bellissimi". Ora però il tecnico vuole voltare pagina: "Ho grande voglia di fare bene in questa nuova avventura. La società mi ha messo a disposizione una grande rosa e l’obiettivo naturalmente è quello di vincere, sapendo benissimo che avremo di fronte tante squadre agguerrite. Chi temo di più fra tutte quante? Certamente Montesilvano, Chieti e non posso non menzionare le cugine della Virtus Roma". Insieme a Massimo Sega il passaggio dal giallorosso al bianco celeste lo hanno affrontato anche l’esperta centrale Di Giacomo e la talentuosa Pulcinelli, ma sicuramente il gioiello della campagna di rafforzamento della Lazio è la nazionale spagnola Jornet Sanchez: "Con lei in campo ne vedremo sicuramente delle belle, ma tutte le ragazze della squadra sono primissime scelte".

Fonte: SS Lazio C5 Femminile


Febbraio 2013 - Le Dimissioni

"La Società Sportiva Lazio C5 Femminile comunica le dimissioni del mister Massimiliano Sega. La decisione è stata presa al termine di una lunga riunione tra la Società e l’allenatore, non soddisfatto dell’andamento delle ultime gare delle bianco-celesti. Mister Sega ha deciso in modo irrevocabile di fare un passo indietro per spronare le ragazze che da circa un mese non riuscivano più a giocare al massimo delle loro possibilità. Sega, stimato da tutta la dirigenza e da tutto lo staff, resterà all’interno della Società Sportiva Lazio, al suo posto siederà in panchina fino a fine stagione Giorgia Iommi che quindi avrà il doppio ruolo di tecnico e giocatrice. Il Presidente della S.S. Lazio C5 Femminile, Valerio Piersigilli: “Massimo è prima di tutto un amico e poi un tecnico per questo tutta la Lazio lo ringrazia per questi mesi insieme. Si è comportato come sempre da professionista affrontando tante difficoltà da luglio ad oggi con una squadra completamente nuova e da assemblare. Ha fatto un lavoro straordinario lasciando la squadra in finale di Coppa Italia e al secondo posto in campionato, scegliendo di farsi da parte in modo che la squadra potesse fare ancora meglio. Tutti ci auguriamo che le ragazze possano far bene questa settimana nelle finali di Coppa Italia, a partire dallo stesso Massimo che comunque resterà con noi nei ranghi societari”.

Fonte: SS Lazio C5 Femminile



Scheda aggiornata a Luglio 2013.



Torna ad inizio pagina