Domenica 14 dicembre 1986 – Arezzo, stadio Comunale – Arezzo-Lazio 1-1

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

14 dicembre 1986 - 2302 - Campionato di Serie B 1986/87 - 14ª giornata

AREZZO: Orsi, Codogno, Minoia, Mangoni, Pozza, Gozzoli, Ugolotti, Ermini (46' Dell'Anno 80' Vella), G.Pagliari, De Stefanis, Ruotolo. All. Riccomini.

LAZIO: Terraneo, Podavini, L.Brunetti, V.Esposito (65' Caso), Marino, Piscedda, Poli, Acerbis, Fiorini, Pin, Mandelli. A disp. Ielpo, Filisetti, Camolese, Schillaci. All. Fascetti.

Arbitro: Sig. Magni di Bergamo.

Marcatori: 59' G.Pagliari, 70' Acerbis.

Note:

Spettatori: 8.000 circa

Il biglietto della gara
La rete di Acerbis

Al primo tentativo concreto, la Lazio riesce ad acciuffare un pareggio importantissimo per la sua classifica. Fascetti aveva indovinato la tattica giusta per frenare lo slancio dei toscani sulle fasce laterali, dove Ugolotti e Pagliari avevano innumerevoli problemi per liberarsi di Podavini e Brunetti. Impossibilitato a trovare sbocchi esterni, l'Arezzo ha spinto con i centrali, ma era inevitabile che andasse a cozzare contro il dispositivo arretrato ospite. Al 59', il prologo della lunga azione che portava in vantaggio i toscani. Pagliari, servito da Mangoni, sferrava un gran tiro che veniva deviato da Terraneo. Dalla bandierina, Dell'Anno metteva al centro dell'area e il tiro di Ruotolo veniva deviato da un difensore ospite. Palla ancora a Pagliari che da ottima posizione non aveva difficoltà ad infilare la palla sotto l'incrocio dei pali. Al 75' il gol laziale del pareggio. I biancocelesti lo realizzano con uno splendido tiro di Acerbis che da venti metri e da posizione centrale, fa partire un gran tiro, con palla che s'insacca sotto l'incrocio del pali.

Fonte: La Stampa