Domenica 15 giugno 1924 - Roma, campo Rondinella - Lazio-Savoia 2-2

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

15 giugno 1924 - Campionato Nazionale Divisione Sud Fase Interregionale - Girone A - VI giornata - inizio ore 17.00

LAZIO: Sclavi, Dosio, Saraceni (I), Nesi, Parboni, Fiorini, Fraschetti, Saraceni (II), Bernardini, Baldacci (II), Varini.

SAVOIA: Visciano, Lo Bianco, Nebbia, Borghetto, Gaia, Cassese, Maltagliati, Ghisi (I), Bobbio, Mombelli, Orsini.

Arbitro: sig. Sessa (Milano).

Marcatori: nel primo tempo 7' Mombelli, 33' Bernardini (rig); nel secondo tempo 28' Bernardini (rig), 40' Mombelli.

Note: terreno scivoloso. Espulso nel secondo tempo Saraceni (II) per gioco violento.

Spettatori: pubbico numeroso.


La cronaca della gara sulle pagine de "Il Calcio"
(per gentile concessione di www.magliarossonera.it)

Dalla rivista "Il Calcio":

E' questa una delle tante partite, al cui risultato numerico non corrisponde il risultato morale. Infatti il numeroso pubblico che vi ha assistito ha sfollato il campo della Rondinella colla convinzione che la squadra campana meritasse la vittoria. Naturalmente si parla degli imparziali e non dei tifosi che nella capitale non sono diversi da quelli delle altre città. Ma veniamo alla cronaca. Sotto l'arbitraggio di Sessa di Milano la partita si inizia alle ore 17, sotto una pioggia fitta e su un terreno sdrucciolevole. Le squadre sono in questa formazione:

Savoia: Virciano; Lobianco, Nebbia; Borghetti, Gaia, Cassese; Maltagliati, Ghisi, Bobbio. Mombelli, Orsini.

Lazio: Sclavi, Dosio, Saraceni I; Nesi, Parboni, Fiorini; Fraschetti, Saraceni II, Bernardini, Baldacci (II), Varini.

Sono i torresi i primi ad invadere l'area avversaria; Ghisi saetta, e Sclavi esce e salva. Poi Lazio scende obbligando i bianchi in corner. Il gioco si sposta verso Sclavi che blocca un tiro di Ghisi. Al 7' Mombelli sfugge; Saraceni sbaglia; Sclavi manda in corner. Sul calcio d'angolo di Cassese riprende Ghisi che batte al palo, raccoglie Mombelli colla testa e segna il primo punto. Reazione della Lazio che al 33' obbliga in corner il Savoia. Succede una melée e l'arbitro vede un fallo di mano torrese nell'area di rigore; Bernardini trasforma il calcio di rigore in punto. Nella ripresa Maltagliati scambia il posto con Orsini. Il sole è ricomparso; ed il terreno migliora. La Lazio pare domini, ma Savoia risponde efficacemente. Poi lentamente i torresi si riprendono; ciò non impedisce che Lazio riesca ad insistere, ed al 28' dopo bella azione de' suoi avanti Bernardini tira in goal; un Savoiardo arresta colla mano. Penalty; 2° goal di Bernardini. Il Savoia serra fortemente i laziali; il gioco si fa un po' pesante e l'arbitro espelle Saraceni II per carica violenta a Lobianco. Lazio retrocede in difesa, ed al 40', per mani di Nesi, è punita con calcio libero. Cassese allunga astutamente di poco a Mombelli che sorprende con forte tiro a terra Sclavi e Dosio. E così è avvenuto il pareggio. Azioni disordinate dei laziali sino alla fine, dopo di che avvengono clamori e dispute fra i supporters.




<< Turno precedente Turno successivo >> Torna alla Stagione Torna ad inizio pagina