Domenica 19 dicembre 1920 - Roma, campo della Rondinella - Lazio-U.S. Romana 2-1


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

19 dicembre 1920 - Campionato Nazionale Divisione Sud Girone Laziale - IV giornata

LAZIO: Bernardini, Saraceni, Maranghi, Orazi, Maneschi, Faccani, Varini, Giubertoni, Consiglio, Raffo; Fioranti.

UNIONE SPORTIVA ROMANA: Spasciani, Scaramuzzi, Bettan, Scagliarini, Fioritta, Papi, Ceresi II, Zagutti, Cellini, Beniamini.

Arbitro: ?

Marcatori: nel primo tempo 18' Fioranti, 20' Giubertoni, 47' Ceresi (II).

Note: al 13' del secondo tempo Maneschi fallisce un calcio di rigore assegnato alla Lazio. L'U.S. Romana ha giocato in 10

Spettatori: pubblico numerosissimo.


Nella Lazio mancano Dosio e Parboni, mentre la Romana è priva di Dossena. La Lazio comanda il gioco, ma la Romana non sta a guardare e con rapidi contrattacchi impensierisce la difesa biancoceleste. Al 10' un forte rinvio di Saraceni finisce sui piedi di Fioranti che raccoglie al volo e segna il primo goal per la Lazio. Al 21', sugli sviluppi di un corner battuto da Fioranti, il pallone giunge a Giubertoni che elude il tentativo del portiere avversario e depone in rete. Nel secondo tempo l'U.S. è più intraprendente, ma è la Lazio che al 13' fallisce un calcio di rigore con Maneschi. Al 21' una respinta di Bernardini colpisce la schiena di Faccani e ne approfitta Ceresi (II) che dimezza così lo svantaggio degli ospiti. Nell'ultimo quarto d'ora la partita assume toni epici in quanto l'Unione assedia l'area laziale con tutti gli uomini in campo. La Lazio resiste e si salva con tutta la vigoria dei suoi difensori.

NOTA - I tabellini (fonte Gazzetta dello Sport del 20.12.1920) sono stati forniti dal sig. Alessandro D'Agostino




<< Turno precedente Turno successivo >> Torna alla Stagione Torna ad inizio pagina